alpadesa
  
Flash news:   Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Incidente lungo l’Ofantina, auto sbanda e si ribalta Scuola a rischio, nota del sindaco e del delegato ai lavori pubblici: «La doverosa iniziativa della Procura non ci sorprende né ci preoccupa ma stimolo sull’impegno intrapreso» Scuole a rischio, avvisi di garanzia a sindaco e tecnici comunali Vincenzo Aquino chiama le Misericordie irpine ad una svolta storica Atripalda Volley, domani presentazione ufficiale nella Sala Consiliare di Atripalda “Ripianti-Amo”, cinque nuovi alberelli in Piazzetta degli Artisti al posto di quello rubato. Foto

Teatro Gesualdo, un giro del mondo sulle note del jazz per Musica al Parco 2013

Pubblicato in data: 13/6/2013 alle ore:09:25 • Categoria: CulturaStampa Articolo

musica-al-parco-2013-verticaleAvellino crocevia del mondo per la terza edizione di Musica al Parco 2013, il primo Festival di Musica Jazz d’Irpinia che si terrà nella splendida location del Parco verticale del Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino.

Un giro del mondo immaginifico che partirà tra un mese esatto e verrà coperto in appena 40 giorni, con 5 grandi appuntamenti che dal 14 luglio al 23 agosto porteranno Avellino al centro della scena internazionale del Jazz.

Musica al Parco 2013 sarà l’occasione per assaporare i suoni delicati provenienti dal Sol Levante, le dolci melodie del Medio Oriente, i ritmi coinvolgenti degli Stati uniti d’America, le sensuali variazioni d’Oltralpe, fino alle note della memoria interpretate dall’estro italiano.

Un vero e proprio giro del mondo in salsa Jazz che ridurrà le distanze tra Avellino e il resto del Pianeta musicale e che partirà il 14 luglio proprio dal Giappone con l’After House Summer Tour della sorprendente pianista Chihiro Yamanaka, probabilmente la musicista nipponica più interessante della sua generazione.

Dai fiori di pesco dell’estremo Oriente, le note di Musica al Parco 2013 attraverseranno i meridiani, verso ovest, per raggiungere le sponde del Mediterraneo. Il 19 luglio si arriva in Libano, la terra dei Cedri per ascoltare le amenità musicali del più grande violinista del nostro tempo Ara Malikian che, accompagnato dagli italiani Marcotulli e Biondini proporrà al pubblico avellinese i suoni, i sapori e i colori delle sue “Fuori Stagioni”.

Si supera Greenwich per il terzo appuntamento di Musica al Parco 2013. Si veleggia verso l’Oceano Atlantico alla ricerca dell’anima nera della musica del Novecento. Il 24 luglio il viaggio in note del Festival Jazz della città di Avellino attracca sulle sponde del fiume Mississippi, culla della musica Soul, per incontrare la Regina del Jazz Dee Dee Bridgwater e la sua meravigliosa BlueMoon Orchestra, fiore all’occhiello, fuoriabbonamento e all’interno del Teatro, dell’intera manifestazione musicale proposta dal “Gesualdo” di Avellino.

Ad agosto Musica al Parco cambia Parallelo. Si punta a Sud e si torna in Europa alla scoperta della contaminazione tra generi. Il 9 agosto il pubblico del Gesualdo farà la conoscenza di Olivier Ker Ourio ecclettico musicista francese, nato a Parigi ma cresciuto nelle isole Reunion dell’Oceano Indiano. La contaminazione prenderà il largo insieme ai fantastici Gaia Cuatro, un ensemble nippo-argentina che renderà l’appuntamento del 9 agosto davvero imperdibile.

Per l’ultimo appuntamento della stagione estiva del Teatro “Carlo Gesualdo”, Avellino si rituffa nel passato, nelle melodie senza tempo e nelle atmosfere della prima metà del ‘900. Il 23 agosto Musica al Parco 2013 chiude i battenti guardando sempre un po’ ad Est, questa volta alla Puglia, con la performance del Quattordicetto Cetra. L’ensemble barese che rileggerà in chiave moderna lo swing leggero del celeberrimo Quartetto Cetra arricchendolo con le sonorità regalate da una formazione composta da soprani, contralti, tenori e bassi, sostenuti da un quartetto di pianoforte, chitarra, contrabbasso e batteria.

Il costo dei biglietti per assistere ai Concerti di Musica al Parco 2013 è di 12 euro per ogni singolo biglietto.
L’abbonamento ai 4 spettacoli della rassegna di musica Jazz della città di Avellino costa solo 40 euro.
L’evento di Dee Dee Bridgewater, invece, fuori abbonamento e all’interno del Teatro “Carlo Gesualdo” prevede un biglietto in Platea a 25 euro, mentre assicurarsi un posto in Galleria costerà solo 20 euro.
La biglietteria di piazza Castello è aperta dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.
Per maggiori informazioni chiamare il numero 0825.771620

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *