alpadesa
  
Flash news:   Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto

Parto trigemellare per l’atripaldese Marianna Iandolo, auguri dalla Redazione alla giovane coppia

Pubblicato in data: 29/6/2013 alle ore:13:54 • Categoria: Giorni Felici

sposi-raimo-iandoloUn parto trigemellare è avvenuto l’altro giorno alla Casa di Cura Malzoni di Avellino.
A mettere al mondo Dustin, Thomas e Nathan è l’atripaldese Marianna Iandolo. La donna, assistita dal marito, Matteo Raimo (foto coniugi), sta bene e ha un decorso post-parto tranquillo, così come i tre piccoli, che al momento del parto, avvenuto con la tecnica del cesareo, pesano tra il 1.6 kg di Nathan e Dustin al 1.7 kg di Thomas.
clinica-malzoni-avellinoUna gravidanza trigemina monecoriale che si verifica ogni 25mila parti. Così la nascita dei tre gemelli, avvenuta alla trentacinquesima settimana, vero e proprio evento, è stata salutata con grande soddisfazione dall’equipe di ostetricia e pediatria con il dottor Picone e dalla direzione sanitaria guidata dal dottor Battista della struttura avellinese che hanno lavorato in stretta collaborazione per gestire al meglio la tripla nascita.
Una commozione infinita vedere nascere i nostri tre bambini – racconta la mamma Marianna -. La nascita di un figlio è un grande evento e dare alla luce tre bambini è stata per noi una sensazione indescrivibile. Una gioia immensa“.
Alla giovane coppia di sposi e ai tre piccoli gli auguri della Redazione.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Parto trigemellare: auguri ai piccoli Giovanni, Bruno e Gabriel Troncone

Parto trigemellare ad Atripalda, sono venuti alla luce i piccoli Giovanni, Bruno e Gabriel Troncone. Felicissimi il papà Lucio e la Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Parto trigemellare per l’atripaldese Marianna Iandolo, auguri dalla Redazione alla giovane coppia”

  1. errico ha detto:

    Quanta è brutta e tremenda questa tradizione di dare ai nostri figli nomi stranieri o quantomeno non appartenenti alla nostra tradizione. E’ possibile che anche il nome è una condanna a vita?

  2. alessandra landolfi ha detto:

    AUGURISSIMI DI CUORE AMICA MIA!!!UNA NOTIZIA PIU’ BELLA DI QUESTA OGGI NON POTEVO RICEVERE!!!UN BACIONE A TE E AI TUOI PICCOLI!!!!

  3. lino ha detto:

    auguri cari genitori e buon lavoro.

  4. Micciariello ha detto:

    Ma i nomi, chi li ha scelti?

  5. Nappo Carmela ha detto:

    Auguri anche da parte mia ok ciao

  6. bellagioia ha detto:

    In quanto a condanna a vita,il nome errico non scherza affatto…Auguri a questi giovani genitori…

  7. franco de siano ha detto:

    auguri ai genitori per questa esaltante avventura di vita…..tuttavia Peppino, Tonino e Mario….mi sembravano più adatti alla nostra tanto vituperata Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *