alpadesa
  
sabato 24 ottobre 2020
Flash news:   L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2 Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. Ad Atripalda i casi totali finora sono 16 Ordinanza coprifuoco Campania: operativa da venerdì 23 ottobre Coronavirus, 47 nuovi contagi in Irpinia

Raccolta porta a porta, da oggi tolleranza zero per i conferimenti non corretti ed i carrellati su aree pubbliche

Pubblicato in data: 10/7/2013 alle ore:11:00 • Categoria: Comune

comune-4A seguito di incresciosi episodi verificatisi sul corretto conferimento dei rifiuti, che hanno portato al sanzionamento di alcuni condomini, l’amministrazione comunale comunica che, terminata la fase di start-up caratterizzata dal periodo di tolleranza, si invitano, in primis, gli amministratori dei condomini (come già concordato nell’incontro dello scorso 4 giugno) e i singoli cittadini al pieno rispetto dell’ordinanza circa il posizionamento dei carrellati, non su aree pubbliche. Si invita, altresì la cittadinanza al rispetto del calendario e dell’orario di deposito dei rifiuti. Un plauso,comunque, va a tutti visti i brillanti risultati ottenuti in brevissimo tempo in relazione all’incremento della percentuale di differenziata raggiunta, grazie al profondo senso civico degli atripaldesi.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 risposte a “Raccolta porta a porta, da oggi tolleranza zero per i conferimenti non corretti ed i carrellati su aree pubbliche”

  1. ERMONNEZZA ha detto:

    Non dite al contadino quanto son buone le pere con il vino, a ROMA la differenziata va a ruba, soprattutto quella di carta, cartone ecc … che al mercato nero va cinque euro al quintale e voi state a fare pure le multe??? MA SCHERZIAMO aiutooooooooo bulgari. Aiutoooooooooo contrabbandieri. IL noto supermercato di via scrofeta ritira la plastica , ogni 100 bottiglie tre euro, informatevi ed informate, cosi gli operatori possono fare il giro mattudino in giacca e cravatta !!!…

  2. ferdinando ha detto:

    HAHAHHAHAAAAAAHAHAHHAHAHAHAAAA

  3. lunatica ha detto:

    cari amministratori egregio sindaco tolleranza zero verso i cittadini?! e verso irpiniambiente che ritira quando gli pare? nelle ore calde le strade sono ancora piene di sacchetti non ritirati. il mercoledì è un giorno tragico visto che la plastica si ritira solo una volta a settimana e onestamente mi sembra del tutto insufficiente soprattutto in estate. e vogliamo parlare cari voi dei randagi che spopolano a contrada alvanite che dopo un infinità di denuncie sono ancora quà a fare i padroni delle strade e spargere spazzatura ovunque? mi sta bene TOLLERANZA ZERO…. MA TOLLERANZA ZERO PER TUTTI NON SOLO PER I CITTADINI

  4. Spes ha detto:

    Era ora…!!! (Speriamo che la raccolta, porta a porta, parta anche in tanti altri Comuni).

  5. EPRIMAVERA ha detto:

    X SPES =ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE, ADESSO TI SEI SVEGLIATA???? MA LO SAPEVI CHE I PAESI VICINO A TE FANNO LA DIFFERENZIATA DA ANNI??? CONOSCI SALERNO???. A SALERNO E GIA’ DA UN ANNO CHE DIFFERENZIANO E HANNO SALVAGUARDATO I CONTENITORI DELL’IMMMONDIZIA ISTITUENDO LA PROTEZIONE DI QUESTI CASSONETTI DA FORZE ARMATE PER EVITARE DI ESSERE DERUBATI DELLA DIFFERENZIATA CARTA E CARTONI E PENSA UN PO’ A QUANTO ESSO PUO’ COSTARE —80 EURO A TONNELLATA . I COMMENTI LEGGILI TUTTI E GIA’ CHE TI TROVI COL PC SENTI LE CRONACHE DALL’ITALIA NON TI FERMARE GIU’ AL PORTONE .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *