domenica 04 dicembre 2022
Flash news:   Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto I commercianti di via Roma con l’Amministrazione accendono le luminarie di Natale. Foto Alvanite, l’Amministrazione approva il progetto da tre milioni e 500 mila euro di rigenerazione urbana e lo candida a finanziamento “Occhio alla prevenzione”, convegno questa mattina al Comune sui rischi causati dall’utilizzo di sostanze stupefacenti e di alcol

Bilancio estate atripaldese, Moschella (Pdl): “Amministrazione in ferie, nessun evento e commercianti in ginocchio”

Pubblicato in data: 27/8/2013 alle ore:15:35 • Categoria: Pdl, Politica

gruppo-consiliare-pdlFare un bilancio di questa stagione estiva non è certo edificante dato che l’estate nel momento in cui é arrivata non ha trovato praticamente nessuno. Un’amministrazione in ferie, forse anche da troppo tempo ormai, incapace di programmare un calendario estivo che doveva essere preventivato già prima della primavera, mentre di fatto non c’é stato il benché minimo coinvolgimento di associazioni, della Pro Loco o dei commercianti stessi, tutto ciò mentre nei comuni limitrofi proliferano le iniziative teatrali e musicali, letture di poesie, presentazioni di libri, iniziative enogastronomiche, mostre, ecc. I commercianti sono praticamente in ginocchio dato che durante questi mesi non poteva non balzare all’occhio l’abbandono e la deriva che soffre la città. A fare da cornice a questo triste spettacolo vi è il degrado in cui versano le periferie – ma anche la stessa Piazza Umberto I – e la questione mercato tutt’oggi ancora irrisolta, lo stesso un tempo ritenuto simbolo della nostra cultura e storia oggi che non è ritenuto appetibile né dai mercanti, né dagli utenti, é per quest’amministrazione solo una patata bollente. In attesa della ripresa settembrina, auspichiamo da parte del Sindaco e di questa amministrazione risposte imminenti ai problemi quotidiani che attanagliano la cittadinanza, amministrazione che sino ad oggi si è distinta solo per annunci e promesse e per il lungo periodo di ferie.

Vincenzo Moschella, consigliere comunale Pdl

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 risposte a “Bilancio estate atripaldese, Moschella (Pdl): “Amministrazione in ferie, nessun evento e commercianti in ginocchio””

  1. nati' ha detto:

    fiera di aver dato il mio voto ad un giovane come vincenzo,volenteroso di cambiare un paese ormai ferito dall’abbandono di questa amministrazione cieca e sorda

  2. nati' ha detto:

    nato professore ‘e violino.

  3. nati' ha detto:

    non ho scritto io nato professore e violino…cancellate subito questa risposta

  4. nati' ha detto:

    come è potuto succedere?

  5. oreste ha detto:

    la politica non si fà solo con la solita cieca opposizione a tutti i costi, si boccia l’amministrazione per la sua inefficienza risposto ad un minimo di attività estiva, ma a voi come opposizione e come forza politica chi vi impediva di fare qualcosa per il paese. bocciamo l’amministrazione ma voi non vi salvate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.