alpadesa
  
Flash news:   Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Il presidente Biancardi ad Atripalda:«Sanità lontana dalla gente. C’è bisogno di confronto e dialogo con tutte le parti sul territorio». FOTO Serie B, non basta il cuore all’Atripalda Volleyball: Ottaviano passa 3 a 1 Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati Il Centro Informagiovani comunale alla ricerca di un nuovo gestore: ecco l’avviso pubblico Dramma a Torino, i risultati dell’autopsia a chiarire le cause della morte di Vittorio Salvati. Domani sera la salma torna ad Avellino, i funerali a San Ciro domenica alle ore 16. Cordoglio e commozione

Oggi e domani il Memorial Imbimbo, coach Totire: “vincerlo nel ricordo di Giancarlo”. Presentato il secondo opposto Giuseppe Scialò, fotoservizio

Pubblicato in data: 28/9/2013 alle ore:10:00 • Categoria: Sport, Pallavolo Atripalda, PallavoloStampa Articolo

conferenza-totire-scialoVincere il memorial nel ricordo di Giancarlo Imbimbo. Alla vigilia della seconda edizione del quadrangolare in programma questo pomeriggio e domani al PalaDelMauro ed intitolato all’allenatore in seconda scomparso prematuramente anni fa che vedrà la Sidigas Hs Pallavolo Atripalda fronteggiare squadre che militano in A1, coach Totire carica i ragazzi.
“Affrontare squadre di A1 consentirà di misurare la nostra preparazione ed avere il polso della situazione. E’ anche una vetrina importante – spiega il mister in conferenza stampa -. Nelle prime due amichevoli non abbiamo puntato al risultato ma per vedere cosa era entrato nelle gambe degli atleti dopo gli allenamenti. Sabato (oggi ndr.) e domenica cercheremo di onorare la memoria di Giancarlo con un buon risultato per poter giocare la finale di domenica. Il risultato è importante almeno sabato. Anche perché la squadra deve entrare nell’ottica di vincere sempre”.
Si parte questo pomeriggio alle ore 15.30 con la partita «Gli amici di Giancarlo». A seguire alle ore 18 la prima gara tra Expiria Molfetta e Andreoli Latina. Alle ore 20 la Pallavolo Atripalda dovrà vedersela con Tonno Callipo Vibo Valentia. Domani invece dalle ore 17 la finale per il terzo e quarto posto. La finalissima si disputerà invece alle ore 20. I biglietti, il cui costo per ogni giornata è di solo 5 euro, saranno devoluti all’associazione Giancarlo Imbimbo.
totireTotire invita il grande pubblico ad accorrere al Palazzetto: “Sarà possibile vedere una pallavolo di alto livello. Con il nostro lavoro regaliamo alla regione di poter vedere pallavolo importante. In Campania non esiste un’altra realtà in serie A da un po’ di tempo. Abbiamo la fortuna che la società ci mette i mezzi a disposizione e noi ci mettiamo la bravura di un gruppo che ha un nome in A2”.
Per inizio settimana è atteso l’arrivo dell’opposto Milan Bencz che ha ben impressionato agli Europei con la nazionale Slovacchia. “E’ un giocatore di livello internazionale di cui non si discute il valore – prosegue Totire -. Certo non sarà facile calarsi nel campionato di A2. L’arrivo di Milan ci porterà ad aumentare i ritmi di allenamento e non ho dubbi sull’apporto che ci potrà dare”. Il mister appare soddisfatto anche sulla composizione della rosa: “Ho i giocatori che volevo. La rosa è costruita con criterio e se ci sono gli uomini al posto giusto sarà il campo a dirlo”.
scialoPresentato ieri anche il secondo opposto, Giuseppe Scialò, un ritorno per lui in Irpinia dopo una parentesi in B1 con il Casandrino. “Il memorial è un’occasione importantissima – dichiara Scialò -per ricordare Giancarlo. Partecipare non solo è un grande orgoglio ma anche la possibilità di incontrare squadre blasonatissime. Vogliamo onorare il ricordo di Giancarlo nel migliore dei modi”.
Sulle prima gara di stasera contro Vibo Valentia: “fa molto piacere affrontare giocatori che fino a pochi anni fa vedevo solo in televisione. Atleti di livello mondiale. Speriamo di far e bene e che funzionano i meccanismi che stiamo provando in allenamento”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *