- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Questione mercato, il consigliere Pdl Vincenzo Moschella annuncia: “Pronto ad interrogare sindaco e assessore sulla tempistica per il ritorno in piazza”

mercatoIl mercato settimanale torna al centro della discussione politica nel nostro Paese, di fatti quello che dovrebbe essere considerato il fiore all’occhiello, simbolo della nostra tradizione e cultura, si sta tramutando in un matassa dalla quale sembra difficile districarsi. Colgo dunque con favore l’appello rivolto dall’ex primo cittadino avv. Andrea De Vinco, già promotore nel 2004 di un referendum per un ritorno in piazza della fiera del giovedì. Negli ultimi mesi il mercato ha registrato non solo un’emorragia di ambulanti, ma anche una fuga degli utenti che non ritengono più appetibile la kermesse del giovedì mattina per via dell’ultima delocalizzazione. Ma l’attuale ubicazione del mercato, non potrebbe sollevare anche altre querelle giudiziarie? (vedi il ricorso presentato al Tar di Salerno nel 2010 dal gruppo Prosidea spa e dall’Alto Carburanti srl). In quell’occasione il TAR con un’ordinanza sospensiva 2010/686 rilevò che la delocalizzazione del mercato settimanale ignorava l’esito del referendum comunale del 2004 e cagionava danni gravi ed irreparabili alle società sopra indicate; non solo, successivamente il Consiglio di Stato nel revocare i provvedimenti del TAR, sottolineava però la provvisorietà della sede del mercato stesso.
moschellaE se malauguratamente, di fronte all’inerzia dell’Amministrazione, il privato intendesse adire nuovamente la giustizia amministrativa, chi si accollerà le spese di nuovi contenziosi, visto che in passato sono state sperperate già decine di migliaia di euro? Non solo ma c’è da prendere atto che il comitato di quartiere di via Appia già da tempo sta denunciando lo stato di degrado del Parco delle Acacie causato dalla fiera del giovedì. Mercato che attualmente non apporta al nostro Comune alcun indotto, mentre regolamentato diversamente e dislocato in centro non farebbe altro che il bene delle numerose attività commerciali della Piazza Umberto I, di via Fiume, via Gramsci e via Raffaele Aversa. Ricordo male o l’Amministrazione Spagnuolo in campagna elettorale ha più volte manifestato la volontà di riportare il mercato in centro? Quando intende farlo? Non è la prima volta che torno su questa vicenda dai contorni pochi chiari, visto che con i giusti correttivi, migliorandone la qualità e sfruttando il Diurno comunale – non ci sarebbero a mio avviso – motivi ostativi per un ritorno al centro del mercato. La volontà popolare non può essere ancora una volta ignorata, nel prossimo consiglio comunale insieme agli altri colleghi consiglieri del PDL interrogheremo nuovamente il Primo Cittadino e il delegato Iannaccone sui provvedimenti che intendono adottare a riguardo e sulla tempistica.

Vincenzo Moschella – Consigliere Comunale PDL

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: