alpadesa
  
Flash news:   Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora romena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda

Grande esordio in A2 per la Sidigas Hs Pallavolo Atripalda, vittoria esterna a Castellana per tre set a zero. FOTO

Pubblicato in data: 20/10/2013 alle ore:21:09 • Categoria: Pallavolo, Pallavolo Atripalda, Sport

sidigas-castellana-3Parte con il botto nell’esordio di campionato la Sidigas Hs Pallavolo Atripalda. La squadra di coach Totire riesce a far sua l’intera posta in palio della prima gara di A2 battendo fuori casa per tre set a zero la Materdominivolley.it Castellana Grotte (parziali: 16-25, 18-25, 19-25).
Tre punti che lanciano gli irpini in classifica.
Primo set a senso unico con la Sidigas Hs che dopo una prima fase di botta e risposta riesce a prendere subito un discreto margine portando a casa il set in scioltezza. La partita inizia subito con 2 botta e risposta, con Bencz a segno per Avellino che risponde Castellano, il primo break è per Avellino che si porta sul 5 a 3 con un ace di capitan Scappaticcio.
I biancoverdi sembrano scappar via con Paris e Libraro costringendo al time out Castellana sul punteggio di 8 a 4. Al rientro in campo gli irpini non perdono la concentrazione e chiudono sul 12 a 8 al primo time out tecnico. Alla ripresa la partita la musica non cambia con Avellino che si porta con Libraro sul 17 a 9. A Ruiz a interrompere la serie positiva ma subito la marcia riprende con Bencz che non sbaglia un colpo. Tenta una reazione Castellana conquistando 3 punti consecutivi ma prima un pallonetto di Fortunato e poi un ace di Bencz portano Avellino al set ball, conquistato poi con un errore dell’ex Cazzaniga.

Secondo set sulla falsa riga del primo con gli uomini di coach Totire che non perdono la concentrazione e concedono poco agli avversari e chiudendo senza troppe difficoltà il set. Il primo break per Avellino che si porta sul 4 a 2 grazie a Libraro con gli irpini che appaiono molto concentrati e grazie ad una battuta molto insidiosa riesce a portarsi avanti sul 12 a 8 al time out tecnico con un Bencz infallibile. Al rientro in campo stessa storia con gli irpini che ingrano subito la marcia e si portano sul 15 a 10 costringendo time out Castellana. Nel corso del set da segnalare uno spettacolare recupero in rovesciata di Claudio Paris che strappa applausi. Avellino scappa via con Scappaticcio che trova sempre la soluzione migliore e il muro fa il suo dovere portando in cascina il punto numero 20. Castellana non molla e con un buon turno di Cazzaniga riduce le distanze ma l’esperienza di Fortunato e Libraro portano ad Avellino il punto 23. Ed è di Bencz a firmare il 25 a 18.

Il terzo set sembra essere più equilibrato degli altri due con Castellana che riesce a rispondere alla Sidigas HS almeno nella prima fase con Bencz che firma il primo mini break con un contrattacco. Cazzaniga non ci sta e riporta sotto i suoi. Al time out tecnico si va al riposo con il punteggio di 12 a 10 per la Sidigas HS con i padroni di casa che risultano essere molto fallosi dalla battuta. Alla ripresa del gioco ancora l’equilibrio a regnare con Avellino che riesce a portarsi a + 3 grazie ad un muro di Fortunato. I Gialloblu non mollano e si riportano sotto ma Bencz ristabilisce le distanze portando i suoi sul 17 a 14 costringendo al time out Fanizza. Alla ripresa gli irpini aumentano il vantaggio grazie anche a qualche errore di troppo dei padroni di casa. Accorcia Castellana con Sperandio e Totire corre ai ripari chiamando time out. E’ Paris con un muro su Ruiz a chiudere la gara.sidigas-castellana-2sidigas-castellana

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Pallavolo Atripalda, ecco l’addio di coach Totire postato su Facebook

Ecco l'addio di coach Michele Totire alla Pallavolo Atripalda. L'ha postato sul proprio profilo di Facebook poche ore fa. Un Read more

Pallavolo Atripalda, salta la trattativa tra De Cesare e Guerrera: ad un passo dal baratro. Sabato mattina conferenza stampa

È con profonda mestizia che la Ssd Pallavolo Atripalda Srl comunica la chiusura di ogni trattativa in essere per la Read more

Pallavolo, i giocatori non si allenano e procedono alla messa in mora della società. Sabato si rischia la sconfitta a tavolino

I giocatori non si allenano e procedono alla messa in mora della società. Precipita la crisi della Sidigas Hs Pallavolo Read more

Fiato sospeso sul futuro del volley irpino, si complica la trattativa di cessione del club sportivo

Fiato sospeso sul futuro del volley irpino mentre non si registrano passi avanti nella complicata trattativa di cessione del club Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Grande esordio in A2 per la Sidigas Hs Pallavolo Atripalda, vittoria esterna a Castellana per tre set a zero. FOTO”

  1. mattia ha detto:

    un piccolo errore, pallavolo AVELLINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *