alpadesa
  
Flash news:   Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza

Torneo Calcistico Stracittadino, al via la preparazione del IV libro a firma di Generoso Tirone

Pubblicato in data: 8/11/2013 alle ore:09:30 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

torneo-calcistico-stracittadinoE’ partito il conto alla rovescia per la realizzazione del IV Libro della “collana” del “TORNEO CALCISTICO STRACITTADINO di ATRIPALDA”. L’autore, Generoso Tirone, contrariamente a quanto si pensava, ha dato subito il via annunciandone l’inizio dell’elaborazione.
In molti pensavano che si concedesse una giusta pausa dopo il lungo e faticoso lavoro per realizzare il terzo, recentemente pubblicato e presentato, invece ha sorpreso tutti con la partenza sprint e si è anche imposto il tempo limite per la presentazione che, stando ai suoi programmi, dovrebbe avvenire nel mese di maggio 2014. Ha già inviato a moltissimi Atripaldesi residenti anche fuori Atripalda richiesta di materiale vario e di seguito ne pubblichiamo uno stralcio.
La lettera di Generoso Tirone.
Amici, Amiche Atripaldesi ovunque Voi siate, in Italia o all’Estero, come annunciato ho iniziato l’elaborazione del 4° Libro, relativo alla V e VI Edizione – Anni 1978 e 1979. Spero di tagliare il “nastro d’arrivo” prima possibile e ciò potrà essere possibile solo con la Vostra collaborazione.
Sicuramente molti di Voi hanno tanto da raccontare e, forse, vi manca la…spinta giusta per prendere “carta e penna”. Forza, armatevi di buona volontà, riportate il pensiero agli anni ‘70/’80 e vi verranno in mente aneddoti sfiziosi e felici ricordi………!!! Inviatemi ciò che volete, tutto è gradito, dalle Foto agli articoli di giornali. ……… Ricordi-Riflessioni del passato, aneddoti curiosi e divertenti, avvenuti sia durante il calcio giocato al “Valleverde” che in quello parlato nelle vie cittadine soprattutto in Piazza, ovvero “fore o’ mercato”.
Vi ricordo che in entrambe le Edizioni si è svolto anche il “CONCORSO FOTOGRAFICO SPORTIVO”. Le foto interessate dovevano essere tutte inerenti al Torneo stesso.
…… E’ gradito il classico “passa-parola” con amici/amiche/parenti residenti fuori Atripalda che hanno vissuto il periodo dello “Stracittadino” da protagonisti o da spettatori/sostenitori. Se mi fornite e-mail o indirizzo di residenza sarò io a contattarli.
Una ancor più apprezzabile collaborazione sarebbe quella di sollecitare qualche benevolo amico a fungere da “sponsor”, col solo scopo di colmare le spese di stampa.
Vi chiedo, gentilmente, di inviarmi tutto ciò che ritenete opportuno entro il 20 DICEMBRE 2013, in modo che io possa completare il “Libro” in tempi stretti.
Allego i miei recapiti: Via Nicola Salvi, 57 – 83042 Atripalda (Av)
e-mail gioso.tirone@libero.it
Tel. e Fax 0825.625033 – Cell. (Tim) 339.3719285 / (Vod) 347.9473251.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *