alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

Pallavolo, la Sidigas Hs liquida Ortona ed attende segnali

Pubblicato in data: 10/11/2013 alle ore:20:41 • Categoria: Pallavolo, Pallavolo Atripalda, Sport

avellino-ortonaLa Sidigas Hs Avellino Atripalda lascia le vicende societarie fuori dal campo e liquida in tre set l’Impavida Ortona. Una gara che non è mai stata in discussione. Un’ora e sedici minuti bastano per decretare il 3-0 finale in favore di Totire ed i suoi determinati sin dal primo punto a lanciare un segnale a quanti sono chiamati a far proseguire il progetto pallavolo. Un sestetto che può ambire ai vertici del campionato, una macchina ben oleata e con il pieno di benzina già fatto, occorrono solo le chiavi per l’accensione. In settimana sono attesi sviluppi. Questa intanto la cronaca del match.

Nella quarta giornata del campionato di A2 al Paladelmauro scendono in campo le formazioni tipo. Per Avellino Scappaticcio in palleggio con Bencz opposto, centrali Valsecchi e Fortunato, Paris e Libraro martelli-ricettori, Cortina libero. Risponde Ortona con Lanci in regia e Cetrullo opposto, Simoni centrale con Guidone, Bruno e Galliani in banda, Zito libero.
1° set
Avvio di gara equilibrato prima che sotto rete si elevi la diga irpina, i muri della formazione di Totire (6 contro 0) consentono rapido il primo break: 7-4. Cammin facendo il vantaggio aumenta con Paris e Libraro capaci di aprire brecce nella difesa ospite, Fortunato intanto prende le misure di Cetrullo 17-12. Una pipe di Libraro strappa applausi e spiana la strada; dall’altro lato della rete Galliani è il migliore dei suoi , mister Lanci tenta anche la carta Orsini, sena fortuna. Bencz macina punti e Libraro in pallonetto decretano la fine del parziale (25-18).

2° set
Torna Cetrullo ma la musica non cambia, il sestetto di Totire è presto avanti 4-1. Super Milan Bencz martella da prima e seconda linea. Mister Lanci chiede battute su Paris ma il martello risponde presente a dà il la per il gioco a centro, l’Impavida in difesa c’è, parziale: 12-10. Il set scivola via con cambi di palla continui, finalizzatori quasi sempre sono Galliani e Bencz: 18-16. Totire decide che è il momento di Santucci che puntella la ricezione, Libraro dal canto suo è immarcabile e sigla il punto del 20-18. Lanci chiama time out mentre Aprea alza il muro biancoverde, girandola di cambi per Ortona, dentro Matricardi e Di Meo, non si scompone la Sidigas-Hs che allunga 22-19. Giganteggia Bencz: Avellino ha la palla del match – dentro Gemmi per Bruno in casa biancorossa – ma lo slovacco mette a terra il ventesimo pallone in diagonale e firma il 2-0 (25-22).

3° set
La reazione ortonese, sotto di 2-0, c’è solo inzialmente ma senza troppa veemenza. È anzi la Sidigas-Hs a crescere anche nel fondamentale di difesa dopo aver sfiorato il 70percento di positività in attacco. Cortina non fa cadere più nulla, i biancoverdi allungano 17-12. Sborgia in campo per Ortona, Aprea entra in regia per Avellino: la sfida sembra già finita sul 19-14 quando Totire sfrutta un time out. Tira il fiato Avellino e l’Impavida accorcia sul punteggio di 21-19. Galliani tenta la rimonta sul 24-23 ma Paris senza paura chiude la contesa (25-23).
La partita contro Ortona sarà trasmessa in differita alle 23 su Rai Sport 2. La Sidigas – Hs tornerà in campo nuovamente domenica contro la Itely Milano.
SIDIGAS HS AVELLINO
Bencz 27, Aprea, Fortunato 5, Cortina (L – 75%), Scappaticcio 1, Santucci 1, Libraro 10, Paris 10, Diamantini , Scialò, Valsecchi 1. Non entrati Guancia. All. Totire.
SIECO SERVICE ORTONA
Cetrullo 10, Simoni 5, Guidone 3, Bruno 5, Matricardi , Galliani 14, Gemmi, Pappadà, Sborgia 1, Di Meo 1, Lanci, Zito (L – 47%), Orsini 2. All. Lanci.
ARBITRI: Andreoni e Chimento. NOTE – Spettatori 597

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Cavaliero regala alla Sidigas la vittoria all’ultimo secondo, Enel Brindisi battuta per 85-83. FOTO

Cavaliero con un canestro da due punti all'ultimo secondo, regala alla Sidigas Scandone Avellino la vittoria contro Enel Brindisi per Read more

Cuore e grinta, la Sidigas Hs Atripalda trionfa in rimonta nel tie break

Batte forte il cuore dei (solo 700) tifosi della Sidigas Hs Atripalda. Sotto 2-0 Cazzaniga e compagni ribaltano il match Read more

Impresa della Sidigas Avellino che batte il Montepaschi Siena 75 a 70. Salvezza ad un passo

Grande prestazione della Sidigas Avellino che dopo un primo quarto tutto ad appannaggio della squadra toscana riesce pian piano a Read more

Impresa della Sidigas Avellino, battuta la capolista Sassari che crolla sotto i colpi dei biancoverdi. 86 a 78 il risultato finale. Guarda le foto

Ancora una grande che cade al Pala Del Mauro sotto i colpi di Lakovic e compagni. Una Sidigas perfetta che Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *