alpadesa
  
domenica 17 gennaio 2021
Flash news:   Manutenzione stradale e parcheggio via Gramsci, sbloccati i fondi dalla Giunta Spagnuolo Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda Bomba carta alla Formaggeria, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “atto vile, bisogna lavorare in sinergia. L’Amministrazione dia vita ad iniziative culturali forti”

Pallavolo Atripalda, salta la trattativa tra De Cesare e Guerrera: ad un passo dal baratro. Sabato mattina conferenza stampa

Pubblicato in data: 28/11/2013 alle ore:19:12 • Categoria: Pallavolo, Pallavolo Atripalda, Sport

pallavolo-atripalda-logo

È con profonda mestizia che la Ssd Pallavolo Atripalda Srl comunica la chiusura di ogni trattativa in essere per la cessione del titolo sportivo.
Nessuna schiarita si registra all’orizzonte in merito alle perduranti difficoltà di natura economica derivanti dai mancati incassi dei crediti maturati. Nessuna novità si riscontra rispetto alla volontà – manifestata a più riprese dal Cda – di una cessione gratuita delle quote societarie con l’impegno a farsi carico, da parte di ipotetici acquirenti, solo ed esclusivamente dei costi imputabili alla gestione della stagione agonistica 2013-2014.
Alla luce delle ristagnanti criticità, la società si è vista suo malgrado costretta a comunicare alla Lega Pallavolo l’impossibilità a disputare la gara in programma sabato 30 novembre al Paladelmauro valevole per la settima giornata del campionato di A2.
La società rende nota, altresì, l’avvenuta rescissione dei contratti degli atleti Libraro, Scappaticcio e Diamantini a cui va il sentito grazie per il lavoro svolto e i successi ottenuti con l’augurio delle migliori fortune per il futuro.
I particolari e la dettagliata ricostruzione delle ultime travagliate vicende saranno al centro di una conferenza stampa che il Cda convoca per sabato 30 novembre ore 10,30 presso la sede societaria di via Salvi ad Atripalda. L’invito a partecipare è rivolto a stampa e tifosi ed a quanti hanno sempre avuto a cuore le sorti della pallavolo campana.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Pallavolo Atripalda, salta la trattativa tra De Cesare e Guerrera: ad un passo dal baratro. Sabato mattina conferenza stampa”

  1. Michele ha detto:

    Andatevene avete infangato 30 Anni di storia!!!!
    Incapaci!!!!

  2. lucifero ha detto:

    Il CDA farebbe meglio ad annullare la conferenza stampa, risparmierebbe ulteriori menzogne ai tifosi ed alla gente che ama la pallavolo. L’unica verità è quella dei tecnici e dei giocatori che hanno creduto in questo progetto e sono stati traditi da tutti : proprietà,sponsor ed istituzioni. La verità è che queste persone hanno lavorato per 3 mesi senza ricevere né compensi economici e men che meno gratitudine. IL LAVORO VA RISPETTATO ED ONORATO, chi non lo fa non merita di far parte della società civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *