alpadesa
  
Flash news:   Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos» Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto

Primarie Pd, code al seggio atripaldese. Alle ore 12 hanno votato 150 persone. Fotoservizio

Pubblicato in data: 8/12/2013 alle ore:15:00 • Categoria: Partito Democratico, Politica

primarie-pd-2013Seggi aperti da questa mattina per le primarie del Partito democratico, che questa sera avrà il nuovo segretario nazionale.
Buona affluenza in città al seggio allestito nell’ex sala consiliare di piazza Sparavigna. Alle ore 12 hanno votato 150 elettori con una lunga e continua fila. Presidente del seggio elettorale atripaldese è l’ex segretario cittadino Federico Alvino, coadiuvato da tanti giovani dirigenti e volontari.
In sala lo stato maggiore dei democrat cittadini, dal vicesindaco Tuccia, all’onorevole Alberta De Simone, agli ex assessori Aquino, Palladino, Tomasetti, Troisi, il neo segretario cittadino Gerardo Malavena e tanti altri ancora.
Al voto ( dalle ore 8 alle ore 20) possono accedere tutti i cittadini che hanno compiuto 16 anni. Prima di prendere la scheda elettorale, verrà richiesto di firmare l’albo degli elettori delle primarie e la normativa sulla privacy. Chi voterà dovrà avere con sé un documento di identità e la tessera elettorale. E’ previsto un contributo di 2 euro per le spese organizzative che pagheranno solo i non iscritti al Pd.
Sulla scheda che verrà consegnata bisognerà barrare il nome del candidato scelto tra Giuseppe Civati, Matteo Renzi e Gianni Cuperlo: sarà eletto segretario chi otterrà la maggioranza assoluta delle preferenze (50,1%), altrimenti si andrà al ballottaggio.
I risultati delle primarie dovrebbero essere resi noti già questa sera.
primarie-pd2-2013
primarie-pd3-2013primarie-pd4-2013primarie-pd6-2013primarie-pd7-2013primarie-pd1-2013primarie-pd8-2013

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Primarie Pd, code al seggio atripaldese. Alle ore 12 hanno votato 150 persone. Fotoservizio”

  1. 4000lire son più di 2euro ha detto:

    Vengo con 4 banconote (Montessori)
    la mia preferenza dipende dal cambio!

  2. atripaldese ha detto:

    Per me rappresenta una buona occasione di democrazia. Ciao

  3. luigi ha detto:

    la terzultima foto sta ad indicare il caos e la confusione che regna in questo partito,una cosa però il vice sindaco a detto bene
    più sinistra nel PD. Caro Landi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *