alpadesa
  
Flash news:   Ordinanza coprifuoco Campania: operativa da venerdì 23 ottobre Coronavirus, 47 nuovi contagi in Irpinia Vandali di nuovo in azione nel centro storico, imbrattata Piazzetta degli Artisti ad Atripalda: lo sdegno sui social. Foto Coronavirus, contagio ancora in crescita: 39 i positivi in Irpinia su 760 tamponi effettuati Finisce in pareggio il derby campano tra Avellino e Juve Stabia La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva il Bilancio di previsione 2020-2022: ok al piano per ridurre i debiti Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino

Guido Lembo Show direttamente da Capri questa sera da “Don Matteo”

Pubblicato in data: 12/12/2013 alle ore:09:58 • Categoria: Cultura

guido-lembo1Lo chansonnier più famoso dell’isola di Capri, il menestrello più conosciuto d’Italia, amato da star e vip internazionali che affollano d’estate l’Isola Azzurra, questa sera farà rotta in città per una serata di musica e grande festa alla pizzeria ristorante “Don Matteo” di via San Lorenzo ad Atripalda.
Un piacevole ritorno quello del cantautore napoletano Guido Lembo che nasce come chitarrista in un locale tutt’ora esistente, il Guarracino (alle spalle della piazzetta di Capri), locale ancora di proprietà dei suoi fratelli. Nel 1993 Guido ha la fortuna di andare al Maurizio Costanzo show, dove si mette in mostra come un tipo audace, intraprendente. Così, indebitandosi per 740 milioni di lire, mette le mani su di in un vecchio deposito abbandonato sotto l’albergo La Palma.
Nasce (aprile del ’94) la taverna che diventerà ben presto il locale più notodel Bel Paese, l’Anema e core, anche la sua canzone preferita. In pochi mesi Lembo raggiunge uno straordinario successo. Caratteristica vincente l’atmosfera di trasgressione e l’invincibile voglia di baldoria che avvince gli ospiti non appena varcata la soglia del magico locale. La frequentazione del locale è ricca di vip provenienti dal mondo dello spettacolo.
Durante i mesi invernali, Guido si divide con esibizioni nei locali più rinomati. E direttamente dall’Anema e Core questa sera l’approdo da “Don Matteo“. Si preannuncia così una serata spumeggiante dove basteranno appena i primi trenta minuti di musica dal vivo per riscaldarsi.
Ad accoglierlo non mancherà il calore della movida irpina capeggiata dal patron di casa e birraiolo Sandro Sandrissimo.
guido-lembo-showLe canzoni che certamente il Lembo chitarrista proporrà vanno da Anema e core, Era di maggio e Tammurriata nera (immancabile nelle serate capresi), la cui carica erotica scatena e induce all’azione dei e semidei.
Una serata quindi assolutamente da non perdere.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *