alpadesa
  
Flash news:   Festeggiamenti Maria Santissima del Carmelo, il messaggio di Don Ranieri alla Città: “c’è bisogno di rinnovamento di stili di vita, abitudini di vita sociale, religiosa e spirituale” Diciott’anni Gian Marco Del Mauro, auguri L’associazione ACIPeA alla ribalta degli appuntamenti estivi Festeggiamenti Maria Santissima del Carmelo, domani messe in piazza Umberto I ad Atripalda con il vescovo Aiello Lavori a singhiozzo nel fiume Sabato, la protesta dell’ex sindaco Andrea De Vinco: «vanno finiti al più presto perché il corso d’acqua rappresenta l’immagine e la storia della città» Furti ad Atripalda, l’ex consigliere Luigi Caputo (Prc) attacca: “Ladri di biciclette e ladri di futuro. Amministrazione assente, evanescente e impalpabile” Us Avellino, Salvatore di Somma e Piero Braglia alla guida del nuovo progetto tecnico Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“

Verifica al Comune, martedì sera nuova riunione di maggioranza allargata ai segretari di partito

Pubblicato in data: 26/1/2014 alle ore:10:04 • Categoria: Politica

sala-giuntaPrimo interpartito di maggioranza per l’Amministrazione Spagnuolo mentre il Circolo Sel di Atripalda chiede le dimissioni del sindaco. Presso la sede cittadina del Pd in via Belli si è svolto un primo incontro tra le delegazioni dei partiti politici (Pd, Udc, Fli e Scelta Civica) che sostengono la maggioranza consiliare per riprendere un dialogo finalizzato alla verifica dell’attuazione del programma amministrativo dopo il faccia a faccia tra Spagnuolo ed il suo vice Tuccia. All’incontro anche il segretario cittadino del Psi Casillo che ha ribadito la posizione di opposizione all’Amministrazione.
Nella discussione è stata evidenziata la necessità di un rafforzamento dell’azione amministrativa richiesto da più parti e condivisa dallo stesso primo cittadino senza però passare attraverso un rimpasto in giunta così come auspicato dai democrat. Per il Pd presenti il segretario Gerardo Malevena ed il dirigente Federico Alvino, per Scelta Civica il portavoce Antonio Alvino e Tonino Acerra, per l’Udc il segretario Michele Mastroberardino, il capogruppo Domenico Landi e Mirko Musto ed infine per Fli il dirigente Andrea Marena. Prossimo appuntamento martedì sera con la riunione di maggioranza allargata ai segretari di partito.”Abbiamo l’esigenza di verificare l’attuazione del programma – afferma il capogruppo dell’Udc Domenico Landi – e verificare se ci sono scostamenti rispetto a due anni di esperienza vissuta alla guida dell’amministrazione. Noi chiediamo anche una presenza periodica dei partiti perché non è pensabile che all’interno degli stessi che compongono la maggioranza non ci sia conoscenza dell’attività svolta dagli amministratori”.
Ma il circolo cittadino di Sinistra Ecologia e Libertà accusa: “ma dei problemi di Atripalda chi se ne occupa?”. Per il partito di Vendola che in città si ritrova intorno alla figura dell’ex assessore Luigi Adamo:”finisce un 2013 in cui sono volate parole grosse nella maggioranza con il sindaco che cambia casacca e il suo ex partito che fa finta di insorgere ma poi sceglie di non mollare l’osso della gestione della cosa pubblica e si acquieta. Comincia il 2014 con le nuove turbolenze innescate dal vicesindaco fresco di congresso che richiede maggiore visibilità per il suo partito. Tradotto: qualche aggiustamento di poltrona su cui evidentemente si è speso per tessere (da leggere come verbo) l’inestricabile trama congressuale”. Poi l’affondo contro il primo cittadino che aveva strigliato i dipendenti comunali: “Dopo il peregrinare a destra e il proficuo approdo al centro; dopo che ha lasciato anche l’Udc per mirare a nuove più feconde mete; dopo aver messo il piede in fallo su Scelta Civica e aver trovato temporaneamente ostruita la strada di ingresso al Pd, adesso è l’ora di provare con Grillo! Parte così il pippone populista sui dipendenti comunali fannulloni da licenziare. Argomentazione molto trendy! Ma non se fatta da lui che è il sindaco, non un capopopolo con il forcone in mano. Se ne ricorrono gli estremi, ha gli strumenti per procedere e per prendere provvedimenti nei confronti di chi non fa il suo dovere pur essendo pagato dalla collettività. Se non lo fa, c’è solo un’altra strada: va via lui!”A finire sotto accusa infine anche il nuovo regolamento del vigili urbani, che promuove quasi tutti a marescialli. “Mentre da un lato si agita lo spettro dei presunti fannulloni che si anniderebbero nel comune, dall’altro si approva un regolamento in base al quale i vigili spariscono per riapparire tutti (o quasi) marescialli – conclude la nota -. Non c’è una leggera contraddizione con la tirata populistica del sindaco? Dove è finito il merito quando bisogna prendere queste decisioni? Tutti meritevoli, o si tratta solo di un regalino economico e di carriera? Ma poi chi comanda se alla fine avremo più marescialli che agenti? E soprattutto, i cittadini ne avranno giovamento con un servizio migliore?”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Verifica al Comune, Bilancio di previsione d’austerity al vaglio dei consiglieri di maggioranza. Intesa sui tagli. Del Mauro attacca: “brutto segnale”

Il Bilancio di previsione ieri pomeriggio al vaglio dei consiglieri di maggioranza. Un bilancio che si preannuncia "lacrime e sangue", Read more

Verifica di maggioranza, oggi pomeriggio riunione al Comune sul Bilancio di previsione. Avviato lo screening su tutte le materie oggetto di deleghe

Verifica dell'attuazione del programma amministrativo, dopo la riunione fiume di maggioranza allargata ai segretari di partito di martedì sera, svoltasi Read more

Verifica di maggioranza, Scelta Civica Atripalda saluta favorevolmente le dichiarazioni dei partiti che sostengono l’amministrazione e condivide di rafforzarne l’azione

Scelta Civica di Atripalda saluta con favore le dichiarazioni dei partiti che sostengono l'attuale amministrazione, con cui viene ribadita con Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Verifica al Comune, martedì sera nuova riunione di maggioranza allargata ai segretari di partito”

  1. Massimo ha detto:

    Sono tre anni di amministrazione e questi grossi uomini politici stanno ancora a fare verifiche. Stativi a casa che fate meglio.

  2. Nicolino ha detto:

    Ingegnere Adamo,noio siamo abituati a questi amministratori che prima promuovono ad capocchiam e poi si pentono volendogli tagliare la testa. Che roba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *