alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

Forum dei giovani, il consigliere Aquino risponde alla lettera: “Il 5 marzo convocheremo la prima assemblea”

Pubblicato in data: 10/2/2014 alle ore:09:35 • Categoria: Comune, Politica

consiglio-comunale-ptcp-aquinoCome amministrazione siamo compiaciuti di avere giovani attenti e vigili sul nostro territorio e vi ringraziamo per l’interesse che dimostrate ogni volta al paese, prima con il parco pubblico poi con la petizione per il ripristino dei trasporti pubblici festivi ed ora con il forum dei giovani. Grazie perché ci date puntualmente la possibilità di
spiegare come l’amministrazione che non è mai stata ferma, lavora pronta a darvi delle risposte, che da noi avete sempre avuto. Conosciamo tutti le problematiche che vivono i ragazzi di oggi per la disoccupazione presente nel territorio, e per quelli che vogliono dedicarsi ad attività ricreative il tutto sembra ancora più bloccato dalla burocrazia che non permette grandi eventi di aggregazione. Vi diamo atto di tutte queste difficoltà e vi siamo vicini in questo. Abbiamo lavorato al forum in consiglio comunale proprio per questo, affinchè i giovani avessero la possibilità di avere non solo un luogo di incontro ma anche un modo di creare qualcosa in collaborazione con l’ente pubblico. Il forum dei giovani in tutto questo non è fermo, forse le vacanze di Natale hanno dato una parvenza di staticità alla sua attuazione ed i nuovi tempi tecnologici che i ragazzi di oggi sono abituati a vivere sempre pronti a risposte immediate non ci aiutano perché ingannano la veridicità che la vita burocratica di un Ente deve rispettare. Da regolamento infatti la convocazione della prima assemblea sarà disposta 90 gg dopo l’entrata in vigore del regolamento stesso, ed ecco svelato il perché non sia stata ancora convocata l’assemblea pubblica del forum. Il regolamento infatti è stato pubblicato on line insieme alla delibera il 25/11/2013 ed è stato reso valido a decorrere dal decimo giorno di pubblicazione quindi il 6 dicembre 2013. In realtà abbiamo approvato un regolamento con tempi già stabiliti, proprio per non creare disguidi e contrasti tra chi poteva credere a convocazioni di parte. Il 5 marzo convocheremo la prima assemblea che darà la possibilità a tutti di iscriversi e partecipare al forum. Nel frattempo gli uffici hanno già organizzato la mappatura dei giovani del territorio affinchè tutti vengano a conoscenza del forum e delle possibilità che esso offre, abbiamo portato il regolamento all’attenzione dell’ASIG provinciale per averne un parere di correttezza e validità conforme al format regionale e stiamo predisponendo la sede da destinare ai ragazzi con il necessario utile ad un punto di partenza (computer scrivania ed una rete internet). Inoltre, vista la vostra voglia di sapere immediata abbiamo chiesto ed ottenuto la possibile disponibilità con il coordinatore provinciale dei forum a tenere uno o più incontri per capire a livello nazionale ed europeo che cosa è e a che cosa serve il forum dei giovani. Per ora chi ha voglia di sapere di più l’UFFICIO POLITICHEGIOVANILI è disponibilissimo a tutte le eventuali delucidazioni in merito.

consigliere Valentina Aquino

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Domenica si presenta il secondo romanzo di Stefano Iannaccone “Fuori tempo massimo”

L'Associazione 'A Potea e il Forum dei giovani di Atripalda sono lieti di presentare il secondo romanzo di Stefano Iannaccone, Fuori Read more

Forum giovanile, nel pomeriggio nuovo incontro presso la Chiesa di San Pio ad Alvanite

Oggi, sabato 5 aprile alle ore 17,30 presso la Chiesa di S. Pio ex C/da Alvanite avrà luogo il 2° Read more

Forum giovanile, l’appello di un gruppo di ragazzi: “Dopo l’approvazione in consiglio comunale ancora nessun regolamento”

Se questa fosse una serie TV il tutto potrebbe iniziare con una voce fuori campo che direbbe: "nelle puntate precedenti...". Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

6 risposte a “Forum dei giovani, il consigliere Aquino risponde alla lettera: “Il 5 marzo convocheremo la prima assemblea””

  1. Alfredo ha detto:

    E’ solo un modo per prendere tempo? Dopo l’incontro ci sarà altro silenzio

  2. yu ha detto:

    Non amo le cose che vengono calate dall’alto:-)
    la Democrazia è una altra.
    COSA (non è per tutti!-))

  3. Anonimo ha detto:

    Ma certo instituiamo di nuovo un altro forum,proprio come quello che stava per essere instituito 5 anni fa e che non è mai andato a buon fine perche sono sorte magagne e fazioni politiche….Un altro modo per insaccare soldi per il comune e non per giuste cause…..ci sono forum giovanili in altre città che fanno davvero tanto per il proprio paese!!Comunque sia io penso che un remake del forum sia un altro buco nell’acqua!!!!!

  4. portaborseauffa ha detto:

    Certe risposte superano la condizione della farsa, condite di nulla.
    Si potrebbe persino evincere dalle parole della Consigliera Aquino che ella è una fanatica dei regolamenti, o almeno è così che si riscopre nell’opera di tamponamento dopo le legittime rimostranze dei giovani atripaldesi. Quanti “90 giorni” sono trascorsi da quando è cominciata questa GRANDE IPOCRISIA DEL FORUM GIOVANILE? Se ella non lo sa si informi, chieda ai suoi predecessori. Oppure si adoperi e ricercare la MONTAGNA DI CARTA STRACCIA creatasi negli anni tra Regolamenti di Forum, Comitati di Quartiere, di momenti di democrazia partecipata. Non si avventuri da sola nella buia scalata, prima di lei i comportamenti erano gli stessi. Qui non si tratta, come elle ingenuamente afferma, dell’apparente lentezza natalizia. Qui si parla di indifferenza, di incapacità, di opportunismo. Ha ragione chi denuncia che il forum è servito negli anni ad ottenere i finanziamenti per tenere in piedi l’INFORMAGIOVANI con tutti i suoi sodali. A memoria non c’è un evento che possa essere annoverato tra i successi di questa o di qualsiasi altra Amministrazione Comunale precedente in termini di offerta e di progettazione di qualsivoglia iniziativa. Semplicemente si faceva meglio a non replicare per non offendere l’intelligenza dei giovani che ad ella si sono rivolti….ma per ottenere una risposta diversa, una risposta di cuore, di concittadina giovane, che pure ricopre qualche ruolo di responsabilità, perlomeno morale. Ammettere qualche volta che non si è in condizione di far granchè è meglio che seppellire quella MONTAGNA, nasconderla sotto il tappeto (ma quanto è grande sto tappeto?) dell’inefficienza, dell’incapacità, dell’immobilismo, dell’indifferenza, dei soliti giochi di potere di chi amministra o occupa ruoli specifici nella macchina comunale,che stritolano i livelli di qualità della vita. Sia degna e si dimetta…….IERI!!!!!!

  5. yu alias playboy ha detto:

    Uffà ke barba

  6. portaborseauffa ha detto:

    tagliatela!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *