domenica 16 giugno 2019
Flash news:   Abellinum Pride, marcia arcobaleno di festa e denuncia: sfilano in duemila. Il sindaco di Atripalda: «un passo in avanti per abbattere i muri della solitudine e dell’indifferenza». FOTOSERVIZIO Abellinum Pride, le madrine Eva Grimaldi e Imma Battaglia: «ci vuole coraggio in provincia, siamo qui per far progredire il nostro Paese dove manca una legge contro l’omofobia». FOTO Atripalda Volleyball, a lavoro per programmare la prossima stagione di serie B Scontro in Consiglio sul Rendiconto 2018 in rosso, sindaco nel mirino dell’opposizione. Mazzariello: “rimetta la delega sul Bilancio” e Landi: “ennessima diffida prefettizia che danneggia l’immagine dell’Ente mentre primo cittadino e assessore Urciuoli nei comuni di dipendenza lavorano per non prenderne”. FOTO Cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l. Alla festa di Sant’Antonio appare un topo in piazza Umberto. FOTO Tanti fedeli ieri alla processione di Sant’Antonio dopo l’omelia del parroco “barricadero” Don Fabio. Stasera sul palco bottari e il comico Giuffrida. FOTO Chiudono negozi per la crisi e protestano i residenti, piazza Cassese a rischio desertificazione Consegnate le onorificenze al Merito della Repubblica, anche Atripalda premiata Così non va – Buche, dislivelli e asfalto colabrodo in via Scandone, via Di Ruggiero e via Capozzi. FOTO

L’atripaldese Antonio Fraire nuovo segretario generale della Provincia di Salerno

Pubblicato in data: 10/2/2014 alle ore:22:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Antonio Fraire

L’atripaldese Antonio Fraire è il nuovo segretario generale della Provincia di Salerno. L’ex direttore generale del comune di Atripalda da lunedì scorso è stato chiamato a ricoprire il vertice di palazzo Sant’Agostino, che sul corso di via Roma ospita l’ente provinciale.
Un nuovo e prestigioso incarico per il sessantaduenne originario della cittadina del Sabato, che segue quelli ricoperti ai comuni di Avezzano e Potenza ed in Irpinia.

Ho accetto perché è uno stimolo ad accompagnare l’evoluzione giuridica di un ente che ha ancora funzioni importanti“, commenta così Fraire che è stato direttore generale per undici anni al Comune del Sabato (dal 1999 al 2010), collaborando con gli ex sindaci Capaldo, Rega e Laurenzano.
Laureato in Giurisprudenza presso l’Università Federico II di Napoli e Specializzazione in Diritto Amministrativo in Irpinia è stato segretario comunale anche al comune di Casalbore (1980-1981), Santo Stefano del Sole (1982-1991), Montefalcione (1991-1993), Mercogliano (1993-1996) e di nuovo a Montefalcione (1996-1999).
Prima dell’incarico di segretario, tra il 1981 ed il 1985 è stato anche consigliere comunale ed assessore del comune del Sabato, ricoprendo le deleghe alle Finanze, Urbanistica ed Ambiente.
Nel marzo del 2010 la decisione poi di trasferirsi ad Avezzano e poi agli inizi del 2012 a Potenza. Ora, grazie alla sua professionalità e competenze maturate negli anni, il ritorno in Campania alla guida di uno degli enti provinciali più importanti a livello regionale.
La Provincia di Salerno non è commissariata come quella irpina, ma è in scadenza a maggio ed è guidata dal presidente Antonio Iannone, subentrato dopo che per l’ex presidente Cirielli è stata sancita l’incompatibilità.

Al dottor Fraire gli auguri della redazione di Atripalda News.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *