alpadesa
  
sabato 20 aprile 2019
Flash news:   Ricatto hard ad un parroco di Atripalda:“Paga o diffondo il video”. Tre a processo L’Avellino batte la Lupa Roma per 2 a 1 e riapre il campionato Via Crucis, grande attesa per la XXIII edizione di domani sera Incedente stradale sul Raccordo ad Atripalda: coinvolte 3 auto, ferito un ragazzo Mercato del giovedì, il sindaco illustra agli operatori commerciali il Piano di accorpamento a parco delle Acacie: ok alla fattibilità con lavori da 100mila euro. Foto “Noi Atripalda” interroga il sindaco sulla proroga del progetto Aurora e sul mancato pagamento dei relativi beneficiari Accorpamento del mercato del giovedì a parco delle Acacie, ambulanti convocati per questo pomeriggio a Palazzo di città. L’assessore Musto: “a disposizione 100mila euro per attrezzare l’area” Un connubio tra cultura e piacere di un caffè per scoprire lo scrittore che è in te Serie B, l’Atripalda Volleyball è sconfitta ma festeggia la salvezza matematica Truffa ai ticket per la sosta a pagamento in città: presentata denuncia in Procura. Giannetta trasferisce ai magistrati i risultati delle verifiche effettuate

La favola di Pinocchio e il Paese dei Balocchi per il carnevale atripaldese

Pubblicato in data: 21/2/2014 alle ore:20:29 • Categoria: CulturaStampa Articolo

carnevale-2014La favola di Pinocchio e il Paese dei Balocchi animerà il carnevale atripaldese.
L’associazione culturale Adelpa guidata da Gerardo Iannaccone, in collaborazione con Comune, Provincia e Regione, sta lavorando all’organizzazione  del carnevale atripaldese. Sarà realizzato un grande carro allegorico dedicato  al burattino in legno frutto della fantasia di Carlo Collodi che sfilerà per le strade della cittadina del Sabato tra centinaia di mascherine.
L’appuntamento è per sabato 1 marzo, domenica 2 marzo e per martedì grasso 4 marzo.
Si parte già da questa domenica mattina con la raccolta delle iscrizioni al concorso “La Maschera più bella”, in programma per sabato 1 marzo nella Dogana dei Grani, che vede per i primi tre classificati ricchi premi in palio.
E così dopo il successo del Presepe vivente nel centro storico, sono già partiti i preparativi per la realizzazione dei costumi carnevaleschi, grazie all’impegno di alcune volontarie.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *