alpadesa
  
domenica 15 dicembre 2019
Flash news:   Fiamme alla formaggeria “Fior di bontà” di Atripalda: si segue la pista dolosa. Il giovane titolare Luca: «Non mi arrendo di certo e tra cinque o sei giorni riapriremo». Foto Nuovo Terminal Bus ad Avellino da questa mattina nel piazzale dello stadio Partenio-Lombardi “Christmas Shopping” domani in via Roma ad Atripalda: artisti di strada, Villaggio di Babbo Natale e Street food Negozio in fiamme nella notte lungo via Fiume ad Atripalda: indagano i Carabinieri Prima vittoria in Appello per il Comune di Atripalda sulle multe da autovelox installato lungo la Variante Maltempo, chiuso di nuovo ponte delle Filande Natale 2019, domani seconda Notte Bianca in piazza Umberto e via Manfredi. Foto Us Avellino, pagati gli stipendi ai tesserati Doppio appuntamento di Natale della Misericordia di Atripalda Videosorveglianza ad Atripalda, l’associazione “La Verde Collina” incalza l’Amministrazione per installare telecamere nelle contrade rurali

Entrano in un negozio atripaldese e tentano di rubare portafoglio, i Carabinieri denunciano due donne salernitane

Pubblicato in data: 26/2/2014 alle ore:13:39 • Categoria: CronacaStampa Articolo

carabinieri-atripaldaSi erano introdotte all’interno di un esercizio commerciale in qualità di semplici avventrici, in realtà il loro intento era quello di derubare chi entrava per far compere. Infatti, dopo aver avvicinato una cliente e dopo averla distratta con scuse banali, le due donne, entrambe originarie dell’hinterland salernitano, riuscivano ad impossessarsi del suo portafoglio, contenente denaro contante nonché svariati documenti, che si trovava all’interno della borsa lasciata in un camerino. Ma la vittima non si è persa d’animo e, accortasi del tentativo di furto, riusciva a strappare dalle mani della ladra il maltolto.
Le due donne si allontanavano a piedi, per poi salire a bordo di un’autovettura parcheggiata poco distante. Anche questo dettaglio non è sfuggito alla vittima che, dopo aver annotato il numero di targa, riferiva il tutto ai Carabinieri della Stazione di Atripalda. E così, messi insieme tutti i tasselli per ricostruire la vicenda, i militari riuscivano a deferire in stato di libertà le due donne, una delle quali già con a carico anche un provvedimento di foglio di via obbligatorio e pertanto denunciata anche per tale violazione. Una storia “a lieto fine” per la vittima, un pò meno per le due aspiranti Margot. Ma un dato è certo: l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino continua incessantemente a pieno regime.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 1,50 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *