alpadesa
  
sabato 23 gennaio 2021
Flash news:   Messa in sicurezza del parcheggio pubblico di via Gramsci ad Atripalda: impegno di spesa per l’affidamento della prestazione del rilievo topografico Ciclismo: la litoranea salernitana fa da sfondo al primo raduno collegiale Estorsione ai danni di un bar di Atripalda, rinvio a giudizio per un 28enne del luogo Riapertura scuole in Campania, De Luca annuncia l’ordinanza: «Superiori aperte da lunedì 1 febbraio» Appropriazione indebita, arrestato dai Carabinieri un 40enne di Atripalda colpito da mandato europeo Pianta organica del Comune, parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “firmati i decreti dei dipendenti, a breve le assunzioni” Idea Atripalda raccoglie proposte e segnalazioni per migliorare la Città Gestione del personale a Palazzo di città, il gruppo consiliare d’opposizione Noi Atripalda all’attacco. Fabiola Scioscia: “incompetenza e superficialità” Domenico Airoma a capo della procura della Repubblica di Avellino Riapertura scuole in Campania, il Tar ordina: Primaria in classe da domani

Scomparsa Gabriele Matarazzo nel ricordo dell’Anpi e del Prc

Pubblicato in data: 1/3/2014 alle ore:17:30 • Categoria: Cronaca

gabri_matarazzoCon dolore apprendiamo della scomparsa di Gabriele Matarazzo. Ci lascia un uomo generoso, appassionato e pieno di vita.

Gabriele, assieme alla disponibilità e alla convivialità che lo hanno contraddistinto, ha caratterizzato la sua esistenza con un convinto impegno dalla parte dei più deboli e un’altrettanto convinta adesione ai valori dell’antifascismo.
Negli anni passati è stato uno dei principali promotori dell’organizzazione dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia nella città di Avellino, diventando successivamente dirigente provinciale della stessa.
Grazie anche agli sforzi e all’entusiasmo di Gabriele è potuta finalmente nascere anche nella provincia di Avellino l’A.N.P.I., colmando un ritardo di decenni.
Gabriele, non sarà facile fare a meno di te!

IL COMITATO PROVINCIALE DELL’A.N.P.I. DI AVELLINO

Questa invece la nota del Prc:

“Con la scomparsa di Gabriele Matarazzo Avellino perde un uomo perbene, attento conoscitore della terra in cui ha vissuto una vita non banale. Con il suo fare mite ha contribuito a formare la coscienza critica di intere generazioni al fianco delle quali si è sempre impegnato in difficili lotte per l’emancipazione politica, culturale e sociale della Città che amava”. E’ quanto afferma Tony Della Pia, segretario del Prc-Fds. “Gabriele era un gigante d’altri tempi, un esempio di serietà e garbata determinazione, un comunista gentile. Ci mancherà tutto di lui, i suoi sorrisi, il suo bel viso barbuto, le poche ma sagge parole che valorizzavano sempre qualunque discussione. La terra dovrà fare a meno della sua presenza fisica ma il patrimonio che lascia è e sarà per sempre indelebile in irpinia e nella sua seconda Patria, quella Cuba che ci raccontava con romantica obiettività. Oggi piove, anche la natura versa le sue lacrime, le stesse che scavano il viso delle tante e dei tanti compagni militanti di Rifondazione Comunista orgogliosi d’averti conosciuto e che non ti dimenticheranno mai. Hasta Siempre Compagno Gabriele, che la terra ti sia lieve”.



Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Scomparsa Gabriele Matarazzo nel ricordo dell’Anpi e del Prc”

  1. saustiano ha detto:

    è morto un grande uomo.
    adesso se la starà ridendo, tra i giusti.
    ciao Gabriele, persona squisita e perbene

  2. un cittadino ha detto:

    ciao gabriele ti ho voluto bene che la terra ti sia lieve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *