domenica 14 luglio 2024
Flash news:   Dolore ad Atripalda per la scomparsa dell’ex consigliere Emilio Moschella: lunedì i funerali Due 30enni atripaldesi accusati di resistenza a pubblico ufficiale in concorso: uno evita il processo  e l’altro viene condannato a 9 mesi di reclusione Maratona dles Dolomite, la prima volta del team Eco Evolution Bike Dal 12 luglio scatta il ritiro nel comune di San Gregorio Magno Comune di Avellino, il discorso d’insediamento del sindaco Laura Nargi: “Sarò al fianco di tutti” 49enne residente ad Atripalda rinviato a giudizio per maltrattamenti nei confronti della moglie e della figlia minore Nuovi rinforzi per la sicurezza dell’Irpinia: 13 Carabinieri assegnati al Comando Provinciale di Avellino L’Us Avellino ingaggia il portiere Antony Iannarilli 45enne di Atripalda acquista un motocoltivatore su internet ma è una truffa  A Mongève Giuseppe Calabrese primo italiano a tagliare il traguardo

Scomparsa Gabriele Matarazzo nel ricordo dell’Anpi e del Prc

Pubblicato in data: 1/3/2014 alle ore:17:30 • Categoria: Cronaca

gabri_matarazzoCon dolore apprendiamo della scomparsa di Gabriele Matarazzo. Ci lascia un uomo generoso, appassionato e pieno di vita.

Gabriele, assieme alla disponibilità e alla convivialità che lo hanno contraddistinto, ha caratterizzato la sua esistenza con un convinto impegno dalla parte dei più deboli e un’altrettanto convinta adesione ai valori dell’antifascismo.
Negli anni passati è stato uno dei principali promotori dell’organizzazione dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia nella città di Avellino, diventando successivamente dirigente provinciale della stessa.
Grazie anche agli sforzi e all’entusiasmo di Gabriele è potuta finalmente nascere anche nella provincia di Avellino l’A.N.P.I., colmando un ritardo di decenni.
Gabriele, non sarà facile fare a meno di te!

IL COMITATO PROVINCIALE DELL’A.N.P.I. DI AVELLINO

Questa invece la nota del Prc:

“Con la scomparsa di Gabriele Matarazzo Avellino perde un uomo perbene, attento conoscitore della terra in cui ha vissuto una vita non banale. Con il suo fare mite ha contribuito a formare la coscienza critica di intere generazioni al fianco delle quali si è sempre impegnato in difficili lotte per l’emancipazione politica, culturale e sociale della Città che amava”. E’ quanto afferma Tony Della Pia, segretario del Prc-Fds. “Gabriele era un gigante d’altri tempi, un esempio di serietà e garbata determinazione, un comunista gentile. Ci mancherà tutto di lui, i suoi sorrisi, il suo bel viso barbuto, le poche ma sagge parole che valorizzavano sempre qualunque discussione. La terra dovrà fare a meno della sua presenza fisica ma il patrimonio che lascia è e sarà per sempre indelebile in irpinia e nella sua seconda Patria, quella Cuba che ci raccontava con romantica obiettività. Oggi piove, anche la natura versa le sue lacrime, le stesse che scavano il viso delle tante e dei tanti compagni militanti di Rifondazione Comunista orgogliosi d’averti conosciuto e che non ti dimenticheranno mai. Hasta Siempre Compagno Gabriele, che la terra ti sia lieve”.



Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Scomparsa Gabriele Matarazzo nel ricordo dell’Anpi e del Prc”

  1. saustiano ha detto:

    è morto un grande uomo.
    adesso se la starà ridendo, tra i giusti.
    ciao Gabriele, persona squisita e perbene

  2. un cittadino ha detto:

    ciao gabriele ti ho voluto bene che la terra ti sia lieve

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *