alpadesa
  
Flash news:   Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro

Bagarre al Consiglio comunale, le minoranze abbandonano l’aula per protesta contro la pregiudiziale posta dal Sindaco e viene meno il numero legale. Guarda il Video

Pubblicato in data: 24/3/2014 alle ore:15:54 • Categoria: Politica, ComuneStampa Articolo

consiglio-comunale-2014-n1Otto punti all’ordine del giorno di un Consiglio comunale convocato dalle minoranze che dura meno di mezz’ora. Bagarre stamattina a Palazzo di città tra maggioranza ed opposizioni.
Un riunione che arrivava con la formula di 1/5 dei consiglieri che ne avevano richiesto la convocazione per discutere sulla vendita del Centro Pmi, sui contenziosi in atto con Ingino e Marinelli, sulla gestione parcheggi pubblici e riorganizzazione mercato del giovedì.
In sala diverse assenze tra i banchi della maggioranza con il vicesindaco Luigi Tuccia, gli assessori Antonio Iannaccone e Antonio Prezioso ed il delegato Flavio Pascarosa.
La scelta del sindaco Spagnuolo però di sollevare già al primo punto di discussione, l’informativa sulla vendita del Centro Pmi, una pregiudiziale alla trattazione degli argomenti in base alla quale il Consiglio comunale per la Giurisprudenza possa essere chiamato solo a deliberare viene subito con forza contestata dalle minoranze che accusano la maggioranza di voler fuggire dalle proprie responsabilità.
Dopo un duro scontro verbale arriva la decisione  del gruppo Forza Italia con il capogruppo Massimiliano Del Mauro, Massimiliano Strumolo e Vincenzo Moschella unitamente al capogruppo di Piazza Grande Raffaele La Sala ed al consigliere comunale del Psi Ulderico Pacia di abbandonare l’aula per protesta chiedendo la verifica del numero legale.
Ed al segretario comunale, dottoressa Curto, non resta che prendere atto :” il quorum non è valido e la seduta si dichiara sciolta“.

[flv width=”250″ height=”200″ image=”https://www.atripaldanews.it/video/Consiglio atripalda.jpg”]https://www.atripaldanews.it/video/Consiglio atripalda.flv[/flv]


A breve tutti gli interventi dei consiglieri comunali

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

6 risposte a “Bagarre al Consiglio comunale, le minoranze abbandonano l’aula per protesta contro la pregiudiziale posta dal Sindaco e viene meno il numero legale. Guarda il Video”

  1. MARTINA ha detto:

    ke figura

  2. MARTINA ha detto:

    LA S’AVEVA DISCUTERE ‘RO MERCATO KE STA FINENNO A CARTE ’40 E NUN SANNO PIJA’ ‘NA DECISIONE OPPORTUNA: LA FU A DE SIMONE A SPOSTARLO E MO’ DEVONO RIMEDIARE?…

  3. massimo ha detto:

    jati a faticà.
    tutti quanti. si salvano solo Massimiliano l’ottico e ‘o professore La Sala (che ‘o facesse Sindaco)

  4. Atripaldese ha detto:

    Questa maggioranza è la vergogna di Atripalda.

  5. Appia G.S.S.S.S.C Atripalda ha detto:

    Se non volete amministrare e meglio buttare la spugna !!!!!! Siete la vergogna di Atripalda….Alle
    prossime lezione sia la minoranza e la maggioranza sparite dalle Liste tutti!!!!!!!!!1

  6. Luciano ha detto:

    La convocazione del Consiglio Comunale è stata tutta una MACCHIETTA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *