mercoled� 29 novembre 2023
Flash news:   Auto sbanda e finisce contro una colonnina del gas: a bordo tre atripaldesi Cinquantamila euro a disposizione delle famiglie in difficoltà economica. Benemerenze Sportive, premiata la campionessa nazionale di ciclismo l’atripaldese Annalisa Albanese Consorzio dei Servizi Sociali A5: il sindaco di Serino Vito Pelosi riconfermato all’unanimità alla presidenza Elezioni Consiglio Provinciale, presentate quattro liste Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne, “Voci silenziose e storie potenti” oggi alla chiesa della Maddalena L’Us Avellino in visita al club dei Biancoverdi Insuperabili di Atripalda 23 novembre 1980: 43 anni dal devastante sisma che distrusse l’Irpinia Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: corteo in città Linea dura contro il degrado dei fabbricati e di aree urbane del centro di Atripalda

Debacle Sidigas a Siena: contro il Montepaschi finisce 91-67

Pubblicato in data: 24/3/2014 alle ore:08:32 • Categoria: Avellino Basket

sidigas-pistoia1Sidigas in caduta libera,contro Siena arriva la quinta sconfitta consecutiva.Sul parquet dei campioni d’Italia gli uomini di Frank Vitucci incassano un pesante ko che l’allontana i lupi dalla zona playoff.
Già dal’avvio di partita l’Avellino soffre Hunter e le bombe di Carter e Jannings. Il primo periodo va così in archivio con Cavaliero che perde malamente palla e consente a Jannings di mettere a segno la tripla del 27-14.
Nel secondo quarto non cambia il refrain. Viggiano schiaccia e porta la Mens Sana sul +16. I toscani dilagano. Hayes piazza un tiro preciso dalla lunga distanza ma all’intervallo lungo il punteggio è già fin troppo eloquente (52-24).
Al rientro in campo l’orgoglio Ivanov prova a suonare la carica ma Haynes trascina la Montepaschi sul +30 (66-36) e nel finale di quarto sigla il tap in del 68-44 che relega la Sidigas Avellino ormai in un angolo della partita.
Nell’ultimo quarto il vantaggio accumulato da Siena è ampio e lo gestisce al meglio. Al suono della sirena il punteggio finale è eloquente: 91-67.
Una batosta per la Sidigas che sarà chiamata contro Venezia a riorganizzarsi subito per cercare di restare aggrappata ad un posto playoff.

Frank Vitucci è amareggiato al termine del ko subito. Il coach dei biancoverdi analizza in questo modo la sconfitta contro i campioni d’Italia della Montepaschi. Quinto stop di fila per una squadra che non riesce più a rialzare la testa. “Bisogna tornare alla vittoria per riuscire a rincorrere nuovamente un posto nei play-off. Abbiamo perso una partita contro una formazione che sarà sicuramente protagonista in questo torneo”. L’ex coach di Varese prosegue: “Il primo tempo ha compromesso il resto della nostra partita. La Montepaschi aveva più energia di noi e sul parquet si è visto ampiamente. Nella seconda frazione abbiamo dimostrato che non molliamo mai e questo è sicuramente un aspetto positivo per il proseguo del torneo”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *