alpadesa
  
domenica 17 novembre 2019
Flash news:   Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione» Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna Bando di vendita del Centro Servizi alle Pmi di Atripalda: lunedì la pubblicazione con prezzo a base d’asta di 2.715.000 euro Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino

Duro comunicato della Curva Sud: “Avete offeso il popolo irpino”

Pubblicato in data: 30/3/2014 alle ore:10:32 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

tifosi-sud-al-porta-carraia-stadio-partenioAncora tensioni nel dopo gara di Cittadella. La squadra di Rastelli si è rifiutata di salutare la Curva Sud ed i tifosi irpini al termine della partita di calcio contro contro il Cittadella, probabilmente per un coro piovuto dalle gradinate e interpretato nel modo sbagliato dai calciatori. Ecco il comunicato della Curva Sud, che di seguito riportiamo integralmente:

E adesso fuori le palle… Essere professionisti non è da tutti, essere uomini ancora meno!!! Rastelli in primis, e la squadra poi, hanno offeso la Curva Sud, la Tribuna, il Partenio-Lombardi tutto ed anche tutto il popolo irpino!!! Il mister ed i suoi discepoli offesi dal coro: “RAGAZZI FUORI LE PALLE”; coro che in tanti anni abbiamo fatto, al fine di spronare chi indossasse i nostri colori, a buttare il cuore oltre l’ostacolo. Noi come Curva li abbiamo sempre incitati, anche quando qualcuno fischiava ed i risultati latitavano. Fare gli offesi, è un comportamento non da professionisti, infantile ed irrispettoso verso una tifoseria che ogni squadra vorrebbe avere al suo fianco. Come Curva, come popolo, pretendiamo rispetto (perchè il rispetto lo abbiamo sempre dato), ma se ci viene negato sappiamo prendercelo. Pretendiamo le scuse al popolo irpino del mister e dei suoi discepoli, altrimenti senza problemi ognuno farà il suo corso, ma troveranno una Curva che farà sentire il suo disappunto a chi NON MERITA DI INDOSSARE LE NOSTRE GLORIOSE MAGLIE!!!! CURVA SUD AVELLINO O CON NOI O CONTRO DI NOI

Direttivo Curva Sud Avellino

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *