alpadesa
  
Flash news:   Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Anniversario strage di Capaci, Idea Atripalda: “Sono morti invano? Dipende da noi” Parco delle Acacie, non si spengono le polemiche sulla bitumazione aree interne. IDEA Atripalda: “asfaltare un parco è come asfaltare il mare“. Foto

Duro comunicato della Curva Sud: “Avete offeso il popolo irpino”

Pubblicato in data: 30/3/2014 alle ore:10:32 • Categoria: Avellino Calcio

tifosi-sud-al-porta-carraia-stadio-partenioAncora tensioni nel dopo gara di Cittadella. La squadra di Rastelli si è rifiutata di salutare la Curva Sud ed i tifosi irpini al termine della partita di calcio contro contro il Cittadella, probabilmente per un coro piovuto dalle gradinate e interpretato nel modo sbagliato dai calciatori. Ecco il comunicato della Curva Sud, che di seguito riportiamo integralmente:

E adesso fuori le palle… Essere professionisti non è da tutti, essere uomini ancora meno!!! Rastelli in primis, e la squadra poi, hanno offeso la Curva Sud, la Tribuna, il Partenio-Lombardi tutto ed anche tutto il popolo irpino!!! Il mister ed i suoi discepoli offesi dal coro: “RAGAZZI FUORI LE PALLE”; coro che in tanti anni abbiamo fatto, al fine di spronare chi indossasse i nostri colori, a buttare il cuore oltre l’ostacolo. Noi come Curva li abbiamo sempre incitati, anche quando qualcuno fischiava ed i risultati latitavano. Fare gli offesi, è un comportamento non da professionisti, infantile ed irrispettoso verso una tifoseria che ogni squadra vorrebbe avere al suo fianco. Come Curva, come popolo, pretendiamo rispetto (perchè il rispetto lo abbiamo sempre dato), ma se ci viene negato sappiamo prendercelo. Pretendiamo le scuse al popolo irpino del mister e dei suoi discepoli, altrimenti senza problemi ognuno farà il suo corso, ma troveranno una Curva che farà sentire il suo disappunto a chi NON MERITA DI INDOSSARE LE NOSTRE GLORIOSE MAGLIE!!!! CURVA SUD AVELLINO O CON NOI O CONTRO DI NOI

Direttivo Curva Sud Avellino

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La rabbia della Curva Sud dopo il divieto della trasferta di Bergamo, ieri 15 minuti di “sciopero”. FOTO

Protesta della Curva Sud Avellino. I tifosi biancoverdi ieri pomeriggio in occasione della gra interna di campionato contro il Crotone Read more

Avellino Calcio, si dimette il direttore generale Massimiliano Taccone dopo il duro comunicato della Curva Sud

L'A.S. Avellino, a seguito della nota odierna della Curva Sud, comunica le dimissioni di Massimiliano Taccone dalla carica di direttore Read more

Coreografia da brividi in Curva Sud per il ritorno del logo. FOTO

Spettacolo ieri al Partenio-Lombardi" dei tifosi biancoverdi prima del calcio d'inizio di Avellino-Perugia. All'ingresso delle due squadre in campo la Read more

Comunicato Curva Sud per Avellino-Bari: “Paparesta figlio di un calcio malato”

E’ arrivata la reazione e la dura risposta della Curva Sud dell’Avellino, dopo gli eventi del post-partita di Avellino-Bari, partita Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *