gioved� 25 luglio 2024
Flash news:   Rapina ad Atripalda, sequestro di persona e lesioni personali aggravate: 4 arresti Rapina, sequestro di persona e lesioni personali aggravate: i Carabinieri danno esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 indagati Evade dai domiciliari: 31enne di Atripalda arrestato dai Carabinieri Atripalda in lutto: oggi l’addio ad Angela Romano de “I Sognatori” Violento incidente tra due auto ieri sera sulla Statale Settebis Cambi e riorganizzazione della pianta organica al Comune di Atripalda Dolore e commozione per l’ultimo saluto all’ex consigliere comunale Emilio Moschella Atripalda, appuntamento con cinema e teatro: “Rive incantate lungo il fiume” Il torrente Salzola si tinge di rosa: nuovi scarichi abusivi nel tratto che attraversa Atripalda Il Presidente della Repubblica ha concesso la grazia al dottore Carlo Iannace

La Scandone sconfitta di misura a Brindisi: 75-73. Play-off più lontani

Pubblicato in data: 20/4/2014 alle ore:08:43 • Categoria: Avellino Basket

coach-vitucciLa Scandone viene sconfitta di misura a Brindisi: il punteggio finale è di 75-73. Ottava sconfitta in dodici gare che allontana i play-off. Un disastroso girone di ritorno, un’altra occasione fallita che rende sempre più improbabile la partecipazione alla post-season.
Una sconfitta al termine di una partita equilibrata ed in bilico fino agli ultimi minuti. La prova fornita dalla squadra di Vitucci non è stata certo negativa.
Dopo un primo quarto giocato abbastanza bene, gli irpini accusano un primo calo nel secondo periodo (42-34).
Nella ripresa Lakovic e compagni faticano enormemente a rientrare in partita. I pugliesi conservano un importante vantaggio. La Sidigas tira fuori l’orgoglio e produce un break di 10-0 che riapre completamente la gara. Gli uomini di Vitucci si portano addirittura in vantaggio di un punto ma non capitalizzano. Sulla sirena del match, Hayes sbaglia il tiro della vittoria.
Frank Vitucci a fine gara commenta così la sconfitta: “E’ stata sicuramente una buona partita dal punto di vista dell’approccio difensivo. Abbiamo sofferto qualche penetrazione di troppo e l’atletismo delle loro guardie”. L’ex coach di Varese afferma ancora: “Adesso, onoriamo le tre sfide che ci restano da qui alla fine. E’ importante sottolineare che oggi siamo tornati a giocare come una squadra dovrebbe. Penso che questo sia un aspetto molto importante”.

Tabellino:

Brindisi: James 17, Todic 7, Formenti 2, Dyson 17, Lewis 7, Chiotti 4, Zerini 4, Snaer 6, Campbell 11. All: Bucchi.

Avellino: Thomas 11, Lakovic 12, Ivanov 7, Goldwire 6, Cavaliero 13, Achara 2, Foster 14, Hayes 8. All: Vitucci.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *