alpadesa
  
Flash news:   Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme” L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica

Ciclismo, gli “Amatori della Bici” pronti per la Gran Fondo del Volturno

Pubblicato in data: 12/5/2014 alle ore:19:21 • Categoria: Ciclismo, Sport

amatori-della-biciOramai manca una settimana all’evento ciclistico amatoriale dell’anno: la 44° edizione della Novecolli di Cesenatico. Quale occasione migliore, in vista della regina delle granfondo, per partecipare alla VII Gran Fondo del Volturno con lo scopo di rifinire la preparazione? Gli atleti del Circolo Amatori della Bici di Atripalda non si sono fatti scappare l’occasione ed hanno raggiunto Piedimonte Matese per la partenza della succitata gara. Il percorso molto impegnativo prevedeva lo scollinamento del monte Matese con gli attraversamenti dei vari centri abitati posti sulle pendici del massiccio montuoso campano-molisano. Dopo l’attraversamento di Alife, Alvignano, Pratella, Prata Sannita, Castello Matese, Capriati e Gallo Matese, i ciclisti sono giunti sul pianoro di Letino dove ai bordi dell’omonimo lago, ancora si scorgevano chiazze di neve tardiva! In questo magnifico scenario, dopo 110 km e 1500 mt. di dislivello, i numerosi spettatori hanno visto primeggiare Davide Aufiero su Michele Iannucci, mentre Anzalone regolava il gruppo dei battuti. Tra gli atripaldesi si sono distinti De Pascale (66°), Cavuoto (120°), Acone (134°) e Basile (190°). Nel frattempo la restante parte del sodalizio giallo-blu, con in testa il presidente Amatucci, ha effettuato un duro allenamento in alta Irpinia per ben determinare lo stato di forma pre Novecolli. Il Circolo tutto infine approfitta per formulare un grosso in bocca al lupo alla nipote del presidente onorario Alvino, Maria Landi, che in settimana ha inaugurato una eno-birreria, nel centro cittadino. L’appuntamento per tutti i ciclisti amatoriali e non del mondo è fissato per domenica prossima in quel di Cesenatico, nel ricordo del pirata, Marco Pantani!

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *