alpadesa
  
Flash news:   Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Vincenzo Aquino eletto nuovo coordinatore delle Misericordie della provincia di Avellino Atti vandalici ai danni dell’ex scuola Primaria “Mazzetti” di via Manfredi Addio alla blogger, giornalista e insegnante Tina Galante Messa in suffragio del priore Giovanni Iannaccone questo pomeriggio nella chiesa di San Nicola da Tolentino Emergenza climatica, assemblea pubblica ieri sera nell’ex sala consiliare: il Comune pronto ad accogliere la richiesta di Idea Atripalda. Foto Conclusi i lavori di rifacimento del manto stradale in via Manfredi e via Tufarole. I cittadini chiedono la sistemazione dei marciapiedi. FOTO Riammesse al gratuito patrocinio dopo quattro sentenze di proscioglimento emesse da quattro Gup diversi Inaugurata la statua di Padre Pio a via Marino Caracciolo. Foto

Sangue sulla Variante 7bis e sull’Ofantina nello stesso giorno, muoiono due giovani ragazzi. Foto

Pubblicato in data: 15/5/2014 alle ore:08:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

incindente-variante0

Sangue sulle strade irpine, due giovani vittime perdono la vita ieri a distanza di poche ora per incidenti stradali.
Ieri sera un giovane di Motelfalcione, introno alle 21.45, Alfredo Iannuzzi di 22 anni, è deceduto a seguito dell’impatto violentissimo sulla Variante 7bis, all’altezza dell’ex discoteca Capriccio, a poche decine di metri dall’Est Side (Fotoservizio).
Il giovane era bordo del suo scooter sulla S.S. 7 bis e viaggiava in direzione Avellino, quando per cause ancora in corso di accertamento si è scontrato con una Fiat Panda guidata da una ragazza. La scena che si è presentata ai soccorritori, Vigili del Fuoco e 118, è stata straziante. La ragazza è stata trovata in auto ferita ed è stata trasportata con urgenza all’Ospedale Moscati dove è ricoverata in prognosi riservata.
Per il giovane di Montefalcione purtroppo i soccorsi sono stati inutili. Il casco del centauro è stato trovato vicino allo scooter.
incidente-variante2Sul posto Carabinieri e Polstrada che ha effttuato i rilievi del caso. La Panda guidata dalla ragazza, dopo l’incidente si trovava nel senso opposto di marcia, conficcata nel guardrail. Due le ipotesi al vaglio degli inquirenti: o l’auto si è girata su se stessa a causa dell’impatto oppure la ragazza ha imboccato la SS 7 bis contromano. Ma la dinamica è ancora tutta da verificare.Un incidente mortale che segue di poche ore quello avvenuto sull’Ofantina dove Miguel Laucella, appena 18 anni, originario di Nusco, ha perso la vita in un drammatico incidente mentre era a bordo della sua autovettura. Il veicolo, dopo aver preso il controllo, si è scontrato contro un furgone con alla guida un 41enne di Calitri. L’impatto estremamente violento è avvenuto tra Nusco e Lioni, in località Ponte Acqua Bianca. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti della polizia stradale, il personale del 118 e i vigili del fuoco. L’uomo alla guida del furgone è stato ricoverato in ospedale per le cure del caso. Sono in corso rilievi per cercare di appurare la dinamica dell’accaduto.incidente-variante
incindente-variante1

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Sangue sulla Variante 7bis e sull’Ofantina nello stesso giorno, muoiono due giovani ragazzi. Foto”

  1. nati' ha detto:

    grande tristezza,riposate in pace…angeli e vegliate sulle vostre famiglie

  2. Nappo Carmela ha detto:

    Mi dispiace per quello che è successo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *