alpadesa
  
Flash news:   Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme” L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica

Riapertura Antica Abellinum, appello al Procuratore di Avellino e alla Soprintendenza

Pubblicato in data: 28/5/2014 alle ore:19:32 • Categoria: Cultura

scavi-antica-abellinumI sottoscritti cittadini di Atripalda, in relazione alle note vicende amministrative e giudiziarie che impediscono la fruizione del sito archeologico di Abellinum, con grave danno all’immagine ed alle attività di promozione turistica (assicurate per anni attraverso visite guidate ed attività didattiche dai volontari dell’Ass. Pro Loco di Atripalda), fanno appello alle SS.LL perché, ciascuno nell’ambito delle proprie competenze istituzionali, autorizzi le visite guidate nel sito archeologico di Abellinum in località Civita, a cura della Ass. Pro Loco.”
E’ questo l’appello promosso dal capogruppo consiliare Raffaele La Sala e dall’associazione Pro Loco Atripalda per la riapertura del parco archeologico ai visitatori.
Questa mattina siamo stati ricevuti dalla dottoressa Testa sostituta della Sovrintendente Fariello in congedo parentale la discussione è stata molto franca ed al tempo stesso determinata – scrive la Pro Loco atripaldese – Abbiamo chiesto di poter usufruire dell’Area di Abellinum per poter effettuare visite guidate per almeno 2 Sabati al mese , ovviamente sotto la Loro tutela e per un percorso ben preciso da concordare(ricordiamo che l’area e’ sotto sequestro preventivo ed affidata un gestione alla Sovrintendenza ). Siamo rimasti che la dotoressa Testa ci aggiornerà visto anche l’imminente arrivo della Dott. Campanelli responsabile per Avellino Benevento e Salerno della Sovrintendenza la prossima settimana. Il nostro impegno continua Abellinum Libera!!!!!”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Riapertura Antica Abellinum, appello al Procuratore di Avellino e alla Soprintendenza”

  1. Nappo Carmela ha detto:

    Mi fa molto piacere che Abellinum torni ad essere aperta. E’ la storia di Atripalda e degli Atripaldesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *