domenica 14 luglio 2024
Flash news:   Dolore ad Atripalda per la scomparsa dell’ex consigliere Emilio Moschella: lunedì i funerali Due 30enni atripaldesi accusati di resistenza a pubblico ufficiale in concorso: uno evita il processo  e l’altro viene condannato a 9 mesi di reclusione Maratona dles Dolomite, la prima volta del team Eco Evolution Bike Dal 12 luglio scatta il ritiro nel comune di San Gregorio Magno Comune di Avellino, il discorso d’insediamento del sindaco Laura Nargi: “Sarò al fianco di tutti” 49enne residente ad Atripalda rinviato a giudizio per maltrattamenti nei confronti della moglie e della figlia minore Nuovi rinforzi per la sicurezza dell’Irpinia: 13 Carabinieri assegnati al Comando Provinciale di Avellino L’Us Avellino ingaggia il portiere Antony Iannarilli 45enne di Atripalda acquista un motocoltivatore su internet ma è una truffa  A Mongève Giuseppe Calabrese primo italiano a tagliare il traguardo

Elezioni Europee, Sel sullo strappo nell’Udc: “Complimenti per il tempismo. Il Pd assumi la guida amministrativa della città licenziando un sindaco delegittimato”

Pubblicato in data: 2/6/2014 alle ore:11:00 • Categoria: Politica, Sinistra Ecologia e Libertà

sinistra-ecologia-e-libertaCi risiamo!
Altri due assessori UDC in crisi di appartenenza politica! Stavolta il tempismo e il motivo sono clamorosi. Il divorzio avviene nell’esatto momento in cui si sancisce la sostanziale fine del protettorato politico dei grandi vecchi democristiani irpini e contemporaneamente sorge prepotente all’orizzonte la stella della nuova Democrazia cristiana: il PD che contiene ormai di tutto. Il motivo, poi, è irritante nella sua palese ipocrisia: chi governa con FLI denuncia lo spostamento a destra dell’UDC per aver presentato le liste con Alfano!!! Una patetica giustificazione delle proprie aspirazioni a saltare sul carro vincente .
Ma non è più dignitoso capire che è finita e togliere il disturbo? Invece non si molla neanche l’assessorato o la delega!
Il sindaco, invece, come al solito, sta più avanti. Ormai parla da uomo di partito…il PD e rivendica per i democratici più assessorati.
Non vogliamo ripeterci più su ciò che appare ovvio da tempo : che questa è un’ Amministrazione da barzelletta.
Vogliamo però cogliere la novità delle Europee. Il trionfo del PD può avere un senso se il partito investito da tale consenso esce dal mutismo, avoca a se la guida politica dell’amministrazione, licenzia il sindaco delegittimato politicamente e totalmente improduttivo ed inaffidabile e promuove il ritorno alle urne nel segno di una rivoluzione negli uomini e nelle idee, finalmente fuori dal campo del centro destra.
Dalle prime dichiarazioni ci sembra che invece si opti tristemente per il solito giro di poltrone, con un’attenzione particolare a premiare ed incoraggiare il trasformismo!
Ma forse la confluenza nel PD del sindaco è l’unica strada per metterlo in crisi.
Solo così si possono svegliare i democratici che, si sa, sono capaci di memorabili battaglie nei confronti dei propri uomini.
Noi, dal canto nostro, vogliamo ringraziare i nostri elettori che hanno sostenuto compatti la lista Tsipras perché, senza farsi abbagliare dagli opposti populismi, continuano a credere insieme a noi nella possibilità di mantenere attivo e vitale uno spazio a sinistra in cui è possibile praticare la piena libertà di espressione e di esercizio delle idee. E noi ci siamo e continueremo a tenere vivo il dibattito politico che ad Atripalda altrimenti sarebbe, specie a sinistra, praticamente inesistente.

CIRCOLO SEL DI ATRIPALDA

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Elezioni Europee, Sel sullo strappo nell’Udc: “Complimenti per il tempismo. Il Pd assumi la guida amministrativa della città licenziando un sindaco delegittimato””

  1. Atripaldese ha detto:

    Per SEL;
    Ottimo commento.

  2. polisto ha detto:

    andatevene in grecia…

  3. mammarella ha detto:

    hanno fatto bene a mettervi alla porta pure nel pd.

    per voi la solo la ex jugoslavia di tito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *