alpadesa
  
Flash news:   Protesta delle famiglie contro i doppi turni all’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda: ieri mattina una delegazione dal sindaco. Foto Estorsione continuata ai danni del titolare di un bar di Atripalda: avviso di garanzia e chiusura delle indagini per un ventottenne del luogo Elezioni Regionali, Maria Picariello referente di “Italia Viva Atripalda” ringrazia gli elettori: “per aver contribuito al grande risultato elettorale conseguito dal candidato Enzo Alaia” Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio. Qui i dati dei più votati ad Atripalda Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos»

Stasera ad Avellino s’inaugura il “bmode”, nuovo locale dedicato all’enogastronomia e birra artigianale irpina

Pubblicato in data: 5/6/2014 alle ore:07:48 • Categoria: Cultura

bmode-banconeTaglio del nastro questa sera, giovedì 5 giugno 2014, alle ore 21.00, del “bmode“, nuovo locale dell’enogastronomia irpina dedicato anche agli amanti della pizza, in via Aldo Pini, n.10 ad Avellino.
All’inaugurazione interverranno autorità politiche, militari e religiose.
Il bmode nasce dal connubio tra l’esperienza dell’ex D Wine di piazza Libertà, raffinato ed elegante winebar del centro storico avellinese ed il Birrificio Irpino di Manocalzati, del quale porta nel nome la “b”, prima vera azienda dell’Irpinia produttrice di una birra artigianale e di qualità. Un’unione di gusti, prelibatezze e sapori tipici locali che trovano finalmente casa e si fondono in un nuova location concepita dal design moderno ed elegante con ampi spazi per il ristorante e la pizzeria, il fascino della cucina a vista sulla sala ed il lunghissimo bancone degustazioni che apre all’angolo winebar curato in ogni dettaglio dalla maestria di Daniele Doria tra una carta dei vini delle più rinomate aziende italiane ed estere da accompagnare ad ottimi salumi e formaggi ed una selezione delle migliori carni.
Nasce così bmode, un nuovo modo di concepire la ristorazione in città e lo stare insieme, tra ampi spazi interni ed esterni per oltre 700 mq. e l’incanto di un’ampia veranda con tavoli e divanetti all’aperto, un bar dove degustare ottimi cocktails, che si candida a rappresentare luogo ideale nel cuore della città per organizzare ogni tipo di evento, dagli incontri di lavoro alle feste di compleanno ma anche per una semplice cena tra amici. Le proposte della nostra chef spaziano dalla cucina tipica irpina, rivisitata, a piatti moderni, che vedono l’impiego di materie prime delle più rinomate aziende della filiera enogastronomica. Non poteva mancare un forno a legna dove uno dei più noti maestri pizzaioli campani preparerà per i palati più fini oltre 20 specialità di pizze, accompagnate dalle ottime etichette del Birrificio Irpino, dalla Ramera alla Toppole e Duemiladieci che rappresentano la tradizione birraia artigianale irpina curata da Stefano Doria. Aperto a pranzo e a cena, il bmode nasce dalla passione di un gruppo di giovani imprenditori: Antonio, Daniele e Stefano Doria, Enzo Musto, Generoso e Stanislao Lombardi.
Attivo il Sito Internet, all’indirizzo: www.bmode.net dove sarà possibile conoscere notizie dettagliate sul locale, foto ed eventi per un viaggio tra i sapori irpini.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *