alpadesa
  
domenica 20 settembre 2020
Flash news:   Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto Idea Atripalda denuncia: “persi 90 mila euro messi a disposizione dal Governo per lavori di efficientamento energetico’ Riapertura scuole ad Atripalda, l’Amministrazione alla ricerca di immobili da adibire ad aule e laboratori Il Parco archeologico di Abellinum e la basilica paleocristiana di Atripalda interessati da lavori di pulizia straordinaria. Foto Giovani e lavoro, l’impegno di Alessia Castiglione (Fdi): “Eliminare tutti gli ostacoli alla creazione di occupazione e ricchezza” Regionali, il candidato Luigi Tuccia: «L’equità sociale e la salvaguardia dell’ambiente sono le sfide per realizzare il domani» Regionali, Carlo Iannace questa mattina incontra gli elettori di Atripalda Il colonnello Luigi Bramati nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino Presentata la Maglia Ufficiale dell’Us Avellino per la Stagione 2020/21 Serie B, Scandone: esordio con Pozzuoli il 15 novembre

Inaugurazione bmode, oltre mille partecipanti al taglio del nastro. Foto

Pubblicato in data: 8/6/2014 alle ore:11:38 • Categoria: Cultura

inaugurazione-1

Oltre mille le persone che hanno condiviso giovedì scorso la serata inaugurale del bmode, il nuovo locale di via Aldo Pini, traversa di via Colombo ad Avellino (Fotoservizio a cura di Mario D’Argenio).
Un successo di numeri senza precedenti che supera di molto le attese della vigilia. Ben 350 pizze assaporate dagli invitati, 600 bottiglie della pregiata Ramera del Birrificio Irpino stappate per oltre 450 litri di luppolo e malto pregevole. Ed ancora altre 250 bottiglie di Spumante per brindare tutti insieme al taglio del nastro con la benedizione di padre Sabatino del Convento dei monaci francescani di San Vito in Marigliano, accompagnato da tre grandi torte da 30kg della rinomata pasticceria napoletana Antignani di Pomigliano d’Arco. Tra le autorità l’assessore Caterina Barra, il sindaco di Mercogliano Massimiliano Carullo, il presidente della Camera Penale Irpina Gaetano Aufiero, il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Avellino Francesco Tedesco e tanti altri ancora.
Sono alcuni dei numeri della serata inaugurale nella quale è stato preso letteralmente d’assalto il forno a legna con lunghe file per poter assaporare l’ottima pizza del maestro napoletano Francesco che ha deliziato i palati più fini con oltre 20 specialità. Tante anche le prelibatezze con primi piatti e fritti magistralmente preparati da una cucina tutta al femminile con le chef Maria e Marianna.
Apprezzati gli ampi ed eleganti spazi interni ed esterni.
Ad allietare gli invitati per tutta la serata la musica live della terrazza sotto un cielo stellato. I festeggiamenti si sono così protratti fino a notte fonda. Tanto entusiasmo e soddisfazione a conclusione del galà per i sei giovani imprenditori che hanno creduto e scommesso nel nuovo progetto.
inaugurazione5Antonio, Daniele e Stefano Doria, Enzo Musto, Generoso e Stanislao Lombardi ringraziano tutti i partecipanti. “Siamo contentissimi per i tantissimi partecipanti – commentano -. Un ringraziamento particolare va a tutti quelli che hanno creduto in questa nuova iniziativa. Un primo passo che ci sprona ad andare avanti e ad impegnarci con grande passione per offrire un nuovo modo di ristorazione con prodotti di qualità e a km zero ed intrattenimento in città”.
Il bmode nasce dal connubio tra l’esperienza dell’ex D Wine di piazza Libertà, raffinato ed elegante winebar del centro storico avellinese ed il Birrificio Irpino di Manocalzati, del quale porta nel nome la “b”, prima vera azienda dell’Irpinia produttrice di una birra artigianale e di qualità.
inaugurazione3Un’unione di gusti, prelibatezze e sapori tipici locali che trovano finalmente casa e si fondono in un nuova location concepita dal design moderno ed elegante con ampi spazi per il ristorante e la pizzeria, il fascino della cucina a vista sulla sala ed il lunghissimo bancone degustazioni che apre all’angolo winebar curato in ogni dettaglio dalla maestria di Daniele Doria tra una carta dei vini delle più rinomate aziende italiane ed estere da accompagnare ad ottimi salumi e formaggi ed una selezione delle migliori carni.
Un nuovo modo di concepire la ristorazione in città e lo stare insieme, tra ampi spazi interni ed esterni per oltre 700 mq. e l’incanto di un’ampia veranda con tavoli e divanetti all’aperto, un bar dove degustare ottimi cocktails, che si candida a rappresentare luogo ideale nel cuore della città per organizzare ogni tipo di evento, dagli incontri di lavoro alle feste di compleanno ma anche per una semplice cena tra amici.
inaugurazione-2Le proposte della nostra chef spaziano dalla cucina tipica irpina, rivisitata, a piatti moderni, che vedono l’impiego di materie prime delle più rinomate aziende della filiera enogastronomica.
Non poteva mancare un forno a legna dove uno dei più noti maestri pizzaioli campani preparerà per i palati più fini oltre 20 specialità di pizze, accompagnate dalle ottime etichette del Birrificio Irpino, dalla Ramera alla Toppole e Duemiladieci che rappresentano la tradizione birraia artigianale irpina curata da Stefano Doria. Aperto a pranzo e a cena, è attivo il Sito Internet, all’indirizzo: www.bmode.net per un viaggio tra i sapori irpini.
inaugurazione-4

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *