alpadesa
  
Flash news:   Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos» Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto

Nuova Giunta al Comune: Lavori Pubblici a Barbarisi, Annona e Commercio a Pascarosa e Politiche Sociali ed Istruzione a Gianna Parziale. Strumolo (Fi) attacca: “L’Udc ha spianato la strada al sindaco con l’ennesimo colpo di teatro”

Pubblicato in data: 19/7/2014 alle ore:07:30 • Categoria: Comune, Politica

sala-giuntaFumata bianca per la nuova giunta Spagnuolo. Il primo cittadino, dopo lo strappo con l’Udc che ha lasciato assessorati e deleghe, con decreto sindacale n. 13661 vara il nuovo esecutivo che vede l’ingresso di ben tre nuovi assessori di cui due donne. Fuori lo scudocrociato, il Pd fa tris mentre Spagnuolo revoca anche l’assessore esterno donna, Concetta Tomasetti, nominata a dicembre 2012 a seguito della sentenza del Tar di Salerno che aveva azzerato l’esecutivo municipale per la mancanza della quota rosa per il ricorso presentato dal consigliere del Psi Ulderico Pacia.
Al posto di Tomasetti entrano ben due assessori donna tutte in quota Pd: il capogruppo consiliare Valentina Aquino e Fabiola Scioscia.
Ritenuto di dover accogliere le dimissioni dell’Udc – scrive il sindaco nel decreto – pur riconoscendo agli assessori uscenti ampia gratitudine, per la fattiva, costante e proficua collaborazione nelle attività amministrative di propria competenza, con l’auspicio che possa permanere lo spirito di collaborazione sino ad oggi dimostrato, ritenuto di dover mantenere omogenea la componente interna della Giunta Comunale, potenziata nella quota rosa e pertanto di dover revocare la nomina dell’assessore esterno Concetta Tomasetti, pur riconoscendo il suo proficuo impegno e ringraziandola per la disponibilità dimostrata ed i contenuti umani che hanno connotato la sua attività amministrativa“.
Terzo nuovo assessore è il delegato al Bilancio Domenico Landi. Confermati così i rumors della vigilia.
I tre nuovi assessori affiancheranno il primo cittadino, il vicesindaco democrat Luigi Tuccia che continuerà ad occuparsi di Urbanistica e all’assessore all’Ambiente Antonio Prezioso.
Si rafforza così in giunta il Pd che da un solo assessorato ricoperto dal vicesindaco, vede l’ingresso di altri due esponenti dello stesso partito che rappresenterà la quota rosa: Valentina Aquino e Fabiola Scioscia
Con l’uscita dell’Udc dalla maggioranza, Spagnuolo procede anche a redistribuzione delle deleghe ricoperte proprio dagli esponenti dello scudocrociato: i Lavori Pubblici vengono affidati a Lello Barbarisi mentre il Commercio e l’Annona-Suap a Flavio Pascarosa ed infine le Politiche Sociali e la Pubblica Istruzione assegnate all’altra consigliera Pd Gianna Parziale.
Un rimpasto di giunta che tardava a venire dopo l’annuncio fatto dal primo cittadino il giorno dopo le Elezioni Europee. Un puzzle non facile da comporre visto le crescenti tensioni tra gli alleati e all’interno degli stessi partiti di maggioranza, fino alla terza crisi aperta dallo scudocrociato che ha portato alla restituzione di tutte le deleghe ed assessorati.
Questo il commento del consigliere di minoranza Fi, Massimiliano Strumolo: “Con l’ennesimo colpo di teatro (rimettendo le deleghe), l’Udc ha spianato la strada al proprio sindaco consegnandogli di fatto, su un piatto d’argento, la possibilità di riformare la Giunta e di avvicinarsi ancora di più all’ombra del PD, nel tentativo non troppo celato di guadagnarsi una candidatura alle prossime elezioni regionali. C’è poco da dire, forse c’è più da sperare che la nostra cittadina non continui il suo viaggio verso il baratro“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

8 risposte a “Nuova Giunta al Comune: Lavori Pubblici a Barbarisi, Annona e Commercio a Pascarosa e Politiche Sociali ed Istruzione a Gianna Parziale. Strumolo (Fi) attacca: “L’Udc ha spianato la strada al sindaco con l’ennesimo colpo di teatro””

  1. maradona ha detto:

    certi nomi, quelli delle solite persone, mi hanno fatto rabbrividire.

  2. Maciste ha detto:

    Uaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa che nomi.

  3. Macchietta ha detto:

    Politici si nasce, non si diventa.

  4. Pino ha detto:

    ALLA GRANDE.

  5. PIETRUCCIO ha detto:

    E VAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  6. Aristide ha detto:

    Mamma mia bella.

  7. destra nazionale ha detto:

    Commè bell commè bella a città e Pulecenella.
    Facitivi amici in tiempi e pace ca ve ponno serve in tiempi e guerra.
    Il Vento soffia e la “bandiera” si “Gira”,dall’opposizione alla maggioranza…..per finire all’assessorato.
    Il sipario del Teatro si apre e Pulcinella ed arlecchino entrano in scena.
    Addà finì stà zizzinella

  8. Paoluccio ha detto:

    X DESTRA NAZIONALE.
    SEI FORTE.
    COMPLIMENTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *