alpadesa
  
Flash news:   Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos» Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto Idea Atripalda denuncia: “persi 90 mila euro messi a disposizione dal Governo per lavori di efficientamento energetico’ Riapertura scuole ad Atripalda, l’Amministrazione alla ricerca di immobili da adibire ad aule e laboratori Il Parco archeologico di Abellinum e la basilica paleocristiana di Atripalda interessati da lavori di pulizia straordinaria. Foto Giovani e lavoro, l’impegno di Alessia Castiglione (Fdi): “Eliminare tutti gli ostacoli alla creazione di occupazione e ricchezza”

Misura di prevenzione ridotta per pluripregiudicato atripaldese

Pubblicato in data: 22/7/2014 alle ore:18:26 • Categoria: Cronaca

tribunale-av-ingresso

F.R., sessantenne pluri-pregiudicato originario della provincia, ma da tempo residente nella cittadina del Sabato, nel febbraio scorso era stato sottoposto dal Tribunale di Avellino alla misura di prevenzione con obbligo di soggiorno per la durata di anni 3 e mesi 6; avverso tale provvedimento aveva proposto appello per il tramite del proprio difensore.

In data odierna la Corte di Appello di Napoli sez. 8, in parziale accoglimento dell’atto di appello proposto da F.R. – assistito dall’avvocato Mauro Alvino – ha ridotto la misura di prevenzione con obbligo di soggiorno ad 2 anni. La difesa è riuscita a dimostrare che la pericolosità sociale, a causa dell’età del preposto e delle sue condizioni di salute, era ampiamente diminuita.

F.R., che già era stato sottoposto nel 2012 alla misura di sicurezza della Casa lavoro poi sostituita dal Magistrato di sorveglianza di Avellino con la libertà vigilata, nell’estate del 2010 si era reso protagonista di una breve latitanza proprio per sottrarsi alla misura della casa lavoro e fu tratto in arresto a Napoli dove era stato trovato in possesso di documenti falsi.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *