alpadesa
  
Flash news:   Riapertura scuole in Campania, De Luca annuncia l’ordinanza: «Superiori aperte da lunedì 1 febbraio» Appropriazione indebita, arrestato dai Carabinieri un 40enne di Atripalda colpito da mandato europeo Pianta organica del Comune, parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “firmati i decreti dei dipendenti, a breve le assunzioni” Idea Atripalda raccoglie proposte e segnalazioni per migliorare la Città Gestione del personale a Palazzo di città, il gruppo consiliare d’opposizione Noi Atripalda all’attacco. Fabiola Scioscia: “incompetenza e superficialità” Domenico Airoma a capo della procura della Repubblica di Avellino Riapertura scuole in Campania, il Tar ordina: Primaria in classe da domani Stufa a Gpl prende fuoco ad Atripalda, i Vigili del fuoco evitano il peggio Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, la Giunta Spagnuolo fissa gli impegni di spesa per i due progetti di riqualificazione e risanamento idrogeologico ad Atripalda Coronavirus, un nuovo contagiato ad Atripalda

Calcio, Chiosa è un giocatore dell’Avellino: “Ho scelto per il progetto”

Pubblicato in data: 5/8/2014 alle ore:17:39 • Categoria: Avellino Calcio

chiosa-2L’A.S. Avellino comunica l’acquisizione dal Torino, a titolo temporaneo con diritto di opzione e controopzione, del difensore Marco Chiosa, nato il 19 novembre 1993 e cresciuto nel settore giovanile del club granata. Nel 2012-2013 la prima esperienza tra i professionisti con la Nocerina (25 presenze e 1 rete) e la scorsa stagione in serie B con il Bari (25 presenze). Il giocatore è stato presentato alla stampa: “Ho scelto Avellino perchè mi ha prospettato un progetto importante, nel reparto arretrato siamo in  tanti ma questo sarà uno stimolo per fare sempre meglio. Ieri ho avuto il primo contatto con Rastelli e lui è un tecnico che faccia giocare bene le sue squadre. Dei miei nuovi compagni, invece, conosco già Comi, Bittante e Gomis.”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *