alpadesa
  
Flash news:   Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme” L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano

Luppolo e Farina, domani la presentazione con il primo convegno “Birra & Salute”

Pubblicato in data: 27/8/2014 alle ore:17:30 • Categoria: Cultura

250x250pxDoppio appuntamento domani pomeriggio, giovedì 28 agosto, presso il Circolo della Stampa di Avellino con la conferenza di presentazione di “Luppolo e Farina” e, a seguire, il convegno “Birra & Salute”. A partire dalle ore 17.30 sarà presentato l’evento organizzato dall’Associazione “Verde Irpinia” del presidente Vincenzo Colucci che animerà piazza Kennedy dal 4 al 7 settembre prossimo con la presenza di tante pizzerie irpine, musica dal vivo e laboratori didattici e sportivi per bambini e ragazzi. Con il convegno di domani centrato sugli effetti benefici della birra sulla salute si entra così subito nel vivo della manifestazione. L’appuntamento è dedicato, infatti, a tutti gli amanti della birra e non solo e sarà l’occasione per far conoscere gli effetti positivi che la famosa e gustosa bevanda a base di luppolo apporta al fisico. Il convegno è organizzato dall’unica associazione di birre artigianali irpine “Birrando Si Impara” del presidente Fabio Tropeano che interverrà insieme a diversi esperti del settore tra cui la dottoressa Giulia Corrado dell’Associazione Italiana Celiachia, il dottor Nicola Giardullo dell’AOSG Moscati di Avellino e Marco Maietta birraio atripaldese. Presente anche Livio Petitto, presidente del consiglio comunale di Avellino. Fissato, invece, per il prossimo 1 settembre alle 17,30, sempre presso il Circolo della Stampa, il secondo incontro dal tema “Le eccellenze Irpine per lo sviluppo delle aree interne”. Interverranno: On. Giancarlo Giordano, On. Valentina Paris, On. Massimo Fiorio, vice presidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati, dott. Giulio De Angelis, presidente Confcommercio, dott. Paolo Foti sindaco di Avellino, dott.ssa Teresa D’Amato, presidente Regionale Aic. Modera il giornalista Annibale Discepolo. Durante le quattro giornate di “Luppolo e Farina”, nelle ore pomeridiane sono previsti laboratori didattici gratuiti per bambini e lezioni di zumba. In serata i tanti partecipanti attesi anche da fuori provincia potranno guastare le pizze dei migliori forni irpini e divertirsi con musica di famosi gruppi locali. Si comincia il 4 settembre con gli “Spaghetti Style”, il 5 settembre con i “Lumanèra”, il 6 settembre toccherà poi agli “Zeke Tam” ed infine il 7 settembre in scena “Storie&pagliacci”. Presente anche l’associazione “Green Racing Club” di Avellino. Insomma un evento gastronomico e musicale ma che dà spazio anche alla cultura, allo sport e alla beneficenza, parte del ricavato della manifestazione sarà, infatti, devoluto alla Caritas di Avellino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *