alpadesa
  
Flash news:   Eziolino Capuano nuovo tecnico dell’Us Avellino, esonerato Ignoffo Auto contro cisterna del gas lungo la Variante, giovane ferita e traffico in tilt tra Atripalda e Mercogliano Al via la campagna abbonamenti per la Scandone Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di AtripaldaNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Atripalda Volley, visita e benedizione al Santuario di Montevergine Scandone sconfitta dalla Palestrina per 87-50

Luppolo e Farina, da stasera a lunedì in piazza Kennedy

Pubblicato in data: 5/9/2014 alle ore:11:56 • Categoria: CulturaStampa Articolo

foto-1-1Slittata di un giorno l’apertura di “Luppolo e Farina”. A causa del maltempo la manifestazione prenderà il via questa sera e terminerà, invece che domenica, lunedì sera (salvo ulteriori variazioni legate alle condizioni meteo). Dopo la benedizione di Padre Gianluca, parroco di Santa Maria delle Grazie e del consigliere Gianluca Festa che ha portato i saluti dell’amministrazione cittadina e dato il suo in bocca al lupo per la riuscita del primo evento ospitato nel nuovo parco avellinese. Presente insieme a tutti i maestri pizzaioli anche Alfonso Santosuosso di Alpadesa eVincenzo Colucci dell’Associazione “Verde Irpinia” organizzatrice della manifestazione. Tutto pronto, quindi, per le quattro serate all’insegna del divertimento e della buona tavola con la presenza delle migliori pizzerie irpine, musica dal vivo e laboratori didattici e sportivi per bambini e ragazzi. Tante infatti le associazioni che hanno fatto rete intorno alla manifestazione per la riuscita dell’evento: da EleMenti che tutti i pomeriggi a partire delle 18, si occuperà dei laboratori gratuiti sulla farina e la panificazione dedicati ai bambini fino a 12 anni (per un massimo di 20 bambini per gruppo), all’Associazione italiana Celiachia, a Birrando Si Impara. Un programma ricco e tutto made in Irpinia che spazia fino allo sport e alla danza con l’Accademia Taekwondo di Gianluca D’Alessandro e la scuola di Ballo di Attilio Renna che si occuperà delle coinvolgenti lezioni di zumba. Sei le pizzerie intente a mescolare con passione i migliori ingredienti per preparare le proprie specialità: Verde Basilico, Langella, Viva Pulcinella e La Fontana (presso il cui forno si possono gustare le pizze per celiaci), La Cantina Re’ Guagliun di Torrette di Mercogliano e Daniele di Atripalda. tre i birrifici coinvolti: Birrificio “Giorgia”, Birrificio “Serro Croce” e Birrificio “Il Birraio”. I fritti sono a cura de “La Mezcla Cafè” e i dolci preparati dal bar “MiVida”. Ma “Luppolo e Farina” è anche musica: questa sera appuntamento con i “Lumanèra”, gruppo che nasce nel 2004 e spazia dalle tammurriate alle tarantelle campane, dalle pizziche salentine ai canti popolari del sud Italia con brani tradizionali e inediti. Domani sera grande attesa per il concerto degli “Zeke Tam” mentre, domenica, ci sarà il gruppo “Storie&Pagliacci”. Insomma un evento gastronomico e musicale ma che dà spazio anche alla cultura, allo sport e alla beneficenza, parte del ricavato della manifestazione sarà, infatti, devoluto alla Caritas di Avellino.

foto-2Attività aderenti


PIZZERIE

-VERDE BASILICO – Via Francesco Tedesco, 354, Avellino
-LANGELLA Pizzeria Rosticceria – via S.S.Trinità 70/72 Avellino
-DANIELE Atripalda – piazza Umberto I, Atripalda
-VIVA PULCINELLA Via Circumvallazione, 123, Avellino
– LA FONTANA Corso Umberto I, 32, Avellino
– LA CANTINA RE GUAGLIUN Via Nazionale Torrette, Mercogliano

BIRRIFICI
– BIRRIFICIO GIORGIA – Contrada Valleluogo 57/B, Ariano Irpino
– BIRRIFICIO SERRO CROCE – viale Michelangelo,39 Monteverde
– BIRRIFICIO IL BIRRAIO – Via I maggio, Torella dei Lombardi

FRITTI
LA MEZCLA Viale Alcide de Gasperi, 5, Avellino

DOLCI
MIVIDA via dante, Avellino

Programma di EleMenti:

Venerdì 5 Settembre
Pane Terra & Libertà
: laboratorio di panificazione a cura di Giovanni di Genua -Az. Agricola Terra e Libertà S. Francesco a Folloni Montella (AV). I bambini assisteranno al processo della molitura, ascolteranno la storia della nascita del grano e della farina. Avranno modo di assistere e partecipare all’intero processo produttivo del pane artigianale. Durante il laboratorio, infatti, saranno invitati a sperimentare in maniera diretta la manipolazione di acqua, lievito madre e farine rigorosamente di grani antichi.

Sabato 6 Settembre
La terra dell’Oro
: laboratorio teatrale ispirato ai racconti di terra della tradizione irpina a cura di Gaetano Battista. I bambini verranno coinvolti nella narrazione di racconti e leggende della tradizione irpina, ispirati al tema della terra, dei cereali e del grano. Verranno inoltre invitati a giocare ad impersonare in maniera diretta i personaggi delle storie. Potranno sperimentarsi nel gioco d’attore utilizzando costumi improvvisati e piccoli oggetti teatrali per provare l’emozione della condivisione e partecipazione nello spazio scenico.

Domenica 7 Settembre
Pasta Park
: laboratorio creativo di costruzione e creazione di piccoli manufatti con materiali alimentari a cura di Sara Gargiulo. Il laboratorio, pensato come un luna park alimentare, vedrà i bambini coinvolti nella creazione di lavoretti artistici: costruzioni, collanine e braccialetti, spille e sculture elaborati a partire da materiali alimentari, come pasta secca e pasta di sale. Un luna park senza giostre aeree e autoscontro, dove i bambini verranno chiamati a sperimentarsi nel semplice gioco dell’invenzione.

Lunedì 8 Settembre
ImpastiAMOla: laboratorio di pasta artigianale a cura di Maria Taddio -Pasta Maria, via Campane, 78 b, Avellino. Il laboratorio si pone l’obiettivo di tramandare ai bambini l’arte della pasta fatta a mano, secondo i metodi tradizionali irpini. I bambini proveranno l’emozione di preparare da sé la loro pasta preferita: gnocchi, orecchiette e quanto altro sapranno inventarsi. Si divertiranno con acqua, farina e colori naturali, materiali poveri ma ricchi di valori. I bambini infatti utilizzeranno esclusivamente materie prime a km 0 e di qualità, verranno sensibilizzati al valore dell’agricoltura naturale, della produzione locale e della genuinità dei prodotti.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *