alpadesa
  
Flash news:   Atripalda, scuole chiuse fino al 29 novembre: ecco l’ordinanza del sindaco Verifica e salvaguardia degli equilibri di Bilancio 2020.2022, lunedì 30 novembre torna il Consiglio comunale ad Atripalda Coronavirus, aggiornamento Asl: 148 i positivi in Irpinia, 5 a Atripalda Coronavirus: Atripalda piange la morte di Michele, volontario tra le macerie de L’Aquila 40° anniversario del terremoto, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “Profonda ferita, immensa la volontà e la forza per ripartire” Coronavirus, in Italia superati i 50mila decessi in nove mesi. In Campania 2.158 nuovi contagiati Coronavirus, il sindaco di Atripalda pronto a far slittare la riapertura di Infanzia e prima elementare al 30 novembre 40° anniversario del terremoto in Irpinia, il vescovo Aiello: “Alle 19:34 il suono delle campane delle chiese in memoria delle vittime” Coronavirus, in Campania da mercoledì 25 novembre si torna in classe per l’Infanzia e prime classi della Primaria 40° anniversario del terremoto in Irpinia: i Carabinieri commemorano le vittime del sisma e i caduti dell’Arma. VIDEO

Luppolo e Farina, questa sera si chiude in allegria al ritmo degli “Spaghetti Style”

Pubblicato in data: 8/9/2014 alle ore:10:52 • Categoria: Cultura

luppolo e farina 3 serata Tre serate di successo per “Luppolo e Farina“. Grande attesa per lo spettacolo di chiusura di questa sera che vedrà salire sul palco la nota band locale “Spaghetti Style” pronta a far divertire centinaia di appassionati della buona musica irpina. Dopo la grande affluenza registrata in piazza Kennedy per le prime tre giornate dedicate alla pizza e alla birra con i “Lumanera“, gli “Zeke Tam” e ieri sera con “Storie e Pagliacci“, è tutto pronto per l’ultima serata all’insegna delle specialità dei maestri pizzaioli e dei mastri birrai tutti rigorosamente della provincia avellinese. Ultima occasione, quindi, per gustare all’aria aperta nel cuore della città, le migliori pizze proposte da Verde Basilico, Langella, Viva Pulcinella e La Fontana (presso il cui forno si possono gustare le pizze per celiaci), La Cantina Re’ Guagliun di Torrette di Mercogliano e Daniele di Atripalda. Gli appassionati della buona birra artigianale potranno recarsi invece presso i tre stand dei maestri birrai: Birrificio “Giorgia”, Birrificio “Serro Croce” e Birrificio “Il Birraio”. Spazio ancora per i più piccoli che questo pomeriggio, dalle 18, potranno recarsi presso i laboratori didattici organizzati dall’associazione EleMenti per divertirsi insieme impastando farina, acqua e fantasia. Ed ancora sport con le lezioni dell’Accademia Taekwondo di Gianluca D’Alessandro e danza con la scuola di Ballo di Attilio Renna. Un successo annunciato che non ha mancato di affermarsi grazie al numeroso riscontro di pubblico che ha apprezzato la prima iniziativa ospitata nel rinato parco Kennedy. Presente anche l’Associazione italiana Celiachia, Green Racing Club e Birrando Si Impara, unica associazione irpina dedicata alla bevanda a base di luppolo. Numerosi anche gli stand espositivi dei migliori marchi che hanno voluto essere presenti per la prima edizione della manifestazione ospitata nel cuore della città. Appuntamento, quindi, per questa stasera per l’ultima serata all’insegna dell’allegria, della birra e della regina della tavola.
storie e pagliacci

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *