- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Carabinieri, il Maggiore Nocerino è il nuovo Comandante del Reparto Operativo

merone nocerinoIl Maggiore Luigi Nocerino è il nuovo comandante del Reparto Operativo dei Carabinieri di Avellino e subentra al Tenente Colonnello Marco Morganti, che ha assunto un nuovo incarico nel Comando Legione Carabinieri Liguria. «Non trascurerò interventi contro i reati predatori che al pari della criminalità organizzata destano particolare preoccupazione non solo nei cittadini ma anche per le Istituzioni – afferma Nocerino -. Sono sicuro che, avendo già prestato servizio in altre aree del Sud con caratteristiche simili all’Irpinia riceverò grande collaborazione da parte della cittadinanza». Priorità, quindi, per il neo comandante il contrasto alla malavita ma anche alla microcriminalità. A presentare Nocerino il Comandante Provinciale Francesco Merone, in città da poche settimane al posto del Colonnello Giovanni Adinolfi: «Ora la nostra squadra è al completo – afferma Merone – Nocerino sarà a stretto contatto con la Procura per occuparsi dei reati più importanti che accadono nella provincia di Avellino».
34enne, di origini partenopee, sposato e padre di un figlio, il Maggiore Nocerino ha frequentato la Suola Ufficiali Carabinieri di Roma e precedentemente l’Accademia di Modena, conseguendo, al termine del corso formativo, la laurea in giurisprudenza presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.
Ha ricoperto diversi incarichi nell’Arma: da Ufficiale inferiore ha comandato in S.V. la 2a Compagnia dell’8° Battaglione Carabinieri “Lazio” e di seguito la 1a Compagnia. Ha ricoperto successivamente l’incarico di Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Potenza. Dal settembre 2007, per circa quattro anni, ha comandato la Compagnia di Jerzu, nel Nuorese, per poi essere trasferito nel 2011 a Varese dove, fino allo scorso 8 settembre, ha retto il comando della Compagnia.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: