- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Tanta gente alla benedizione della nuova statua di San Sabino in via Tufara. FOTO

san-sabino-via-tufara

Tanta gente ieri sera alla benedizione della nuova statua di San Sabino in via Tufara (foto gentilmente fornite da Sonia Pastore).
A volere fortemente l’opera religiosa il dottor Sabino Aquino, medico specialista in chirurgia maxillo facciale, devoto sin da piccolo al Santo Patrono e di cui porta il nome. A benedirla ieri sera il vescovo di Avellino Francesco Marino. Con lui il parroco della chiesa madre Don Enzo De Stefano, il sindaco Paolo Spagnuolo, il comandante della stazione dei Carabinieri di Atripalda, Costantino Cucciniello, il comandante della Polizia Municipale, Domenico Giannetta e numerosi assessori e consiglieri comunali. Presenti anche gli ex sindaci Carmela Rega e Gerardo Capaldo.
san-sabino-via-tufara1La statua in bronzo di San Sabino, alta oltre un metro e realizzata dal maestro Luigi Melillo, è stata collocata in un’aiuola di proprietà comunale, rivolta verso la Santissima Madonna di Montevergine.
«Una statua per mantenere vivo il ricordo del Santo Patrono – spiega il dottor Sabino Aquino – sempre presente nella mia vita anche nei momenti di difficoltà. Da qui l’idea di far realizzare la scultura. A suggerirmela in sogno è stato il compianto monsignor Raffaele Aquino. E l’aiuola di fronte allo studio mi è sembrata il luogo ideale per ospitarla. Ne ho parlato con i condomini, che hanno condiviso subito l’iniziativa. Ringrazio l’architetto Sabino Iannaccone che, a titolo gratuito, ha curato la parte tecnica e burocratica».
san-sabino-via-tufara2san-sabino-via-tufara3san-sabino-via-tufara5san-sabino-via-tufara4san-sabino-via-tufara8san-sabino-via-tufara6

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: