alpadesa
  
sabato 11 luglio 2020
Flash news:   Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

Festeggiamenti San Sabino, tantissimi fedeli alla messa e processione per il Patrono. Apprezzato anche il programma civile. Fotoservizio

Pubblicato in data: 17/9/2014 alle ore:16:04 • Categoria: Cultura

san-sabino-2Grande partecipazione di fedeli ieri pomeriggio alla Santa Messa e alla Processione in onore del Patrono di Atripalda, San Sabino.
Ad officiare la concelebrazione eucaristica presso la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire il vescovo di Avellino, monsignor Francesco Marino.
Prima della celebrazione che ha visto con il vescovo il parroco della chiesa Don Enzo de Stefano e don Ranieri Picone c’è stato l’omaggio floreale dell’Amministrazione Comunale.
In prima fila le autorità cittadine con il sindaco Paolo Spagnuolo, assessori e consiglieri, il comandante della Polizia Municipale, tenente Domenico Giannetta ed il comandante della stazione dei Carabinieri, Costantino Cucciniello.
san-sabino-2014-messaAl termine del rito religioso don Enzo ha preso la parola: “Ringrazio tutte quelle persone che hanno collaborato con me in questi giorni e tutti coloro che hanno dato un contributo per le spese religiose. Ringrazio l’amministrazione per aver organizzato anche la festa civile. Una collaborazione che mi auguro continui in futuro. Rivolgo infine un appello alle persone a portare la statua a spalla e ad alternarvi lungo il percorso“.
Poi a seguire la solenne processione per le strade della Città che ha visto la partecipazione delle Autorità Civili, militari e associazioni. Tanti i fedeli accorsi per la devozione che li lega al santo, portato a spalla dai fedeli visto che l’assenza di un comitato festa ha ostacolato l’organizzazione anche di un carro addobbato con fiori per il trasporto della statua.
Non sono mancati i giochi di luce pirotecnici visibili in via Serino. A chiusura della serata il concerto bandistico ed il cabaret di Made in Sud, molto apprezzato da tanta gente. Tutte e quattro le serate d’intrattenimento, tra spettacoli, balli e musica, allestiti in pochi giorni dal sindaco Spagnuolo con la collaborazione di tutta l’amministrazione hanno riscosso gradimento ed apprezzamento tra i tantissimi cittadini presenti in piazza Umberto, come dimostrano le foto. Salvata così la festa del Santo Patrono, si sono gettate le basi per programmare per il prossimo anno un cartellone ancora più ricco di appuntamenti.

E’ stata una bella sfida per tutti noi dell’Amministrazione comunale e soprattutto per me – commenta l’assessore Fabiola Scioscia – . I ringraziamenti vanno ai cittadini che hanno risposto in numerosa presenza, a tutti i dipendenti comunali, ai comandanti Giannetta e Cucciniello. Questo è solo l’inizio di un nuovo percorso che consenta lo svolgimento in città di eventi giovanili e culturali“.
san-sabino-3san-sabino-4san-sabino-2014-messa1san-sabino-2014-processionesan-sabino-8san-sabino-9san-sabino-2014-processione3san-sabino-2014-processione4san-sabino-10san-sabino-5san-sabino-15san-sabino-13san-sabino-12

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Festeggiamenti Maria Santissima del Carmelo, tanti fedeli alla messa con il vescovo e alla processione. Fotoservizio

Grande partecipazione di fedeli nella due giorni di festeggiamenti in onore di Maria Santissima del Carmelo. Un doppio appuntamento, la messa Read more

Non chiuderà l’Istituto del Conservatorio delle Suore della Purità: è l’impegno assunto dalla Curia di Avellino

Non chiuderà l’Istituto del Conservatorio delle Suore della Purità di via Cammarota. E’ l’impegno assunto ieri mattina dalla Curia di Read more

Chiude il Convento della Purità ed il vescovo convoca il Consiglio d’amministrazione della Fondazione e le autorità ecclesiastiche cittadine

Chiude il Convento di Santa Maria della Purità ed il vescovo di Avellino convoca il Consiglio d’amministrazione della Fondazione e Read more

Il vescovo Marino al convegno sulla famiglia ad Atripalda: «la chiesa impegnata a preservare i valori forti della tradizione». FOTO

«Come chiesa siamo impegnati soprattutto a preservare i valori forti della tradizione che sono radicati sul nostro territorio correlati con Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 risposte a “Festeggiamenti San Sabino, tantissimi fedeli alla messa e processione per il Patrono. Apprezzato anche il programma civile. Fotoservizio”

  1. Matteo ha detto:

    Quanti bambini, forse pensavano che fosse lo zecchino d’oro.

  2. tonino ha detto:

    pochi soldi tanta buona volontà e la festa è fatta, grazie Sindaco per la tua caparbietà per averla voluta.

  3. claudio ha detto:

    a me la festa è piaciuta un plauso agli organizzatori,pochi soldi e tanto entusiasmo.bravi.

  4. Franco ha detto:

    Bravi complimenti al Sindaco Spagnuolo e un grazie anche all’assessore Scioscia. Adesso non vi fermate!

  5. maresciallo ha detto:

    quando si vuole una cosa, si fa’, guarda il campo sportivo diventato agibile in pochi giorni e la tribuna con quasi mille persone a godersi lo spettacolo dei bambini,come sappiamo la tribuna del campo sportivo non era omologata e fu chuiso non facendo disputare i campionati alle squadre atripaldesi ora che e’ tutto a norma ci divertiremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *