alpadesa
  
domenica 25 ottobre 2020
Flash news:   L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2 Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. Ad Atripalda i casi totali finora sono 16 Ordinanza coprifuoco Campania: operativa da venerdì 23 ottobre Coronavirus, 47 nuovi contagi in Irpinia

Lupi, punto prezioso a Frosinone. Sugli spalti del Matusa festa biancoverde

Pubblicato in data: 24/9/2014 alle ore:09:18 • Categoria: Avellino Calcio

frosinone-avellinoFinisce 0-0 tra Frosinone e Avellino. Un pareggio a reti bianche utile per allungare la striscia di risultati utili consecutivi nel gara di campionato infrasettimanale di ieri sera.
I Lupi soddisfatti dopo la preziosa vittoria esterna contro il Latina probabilmente denunciano una certa stanchezza. Due trasferte e quattro punti: un bottino prezioso per gli uomini di mister Rastelli che a Frosinone consolidano la propria posizione in classifica. Gli avversari erano reduci da una goleada contro il Lanciano ma non hanno trovato lo spunto per ripetersi in casa.
Il tecnico biancoverde Massimo Rastelli cambia poco rispetto alla partita contro il Latina, schierando il classico 3-5-2. Davanti a Gomis da destra verso sinistra, Pisacane, Ely e Vergara. In mediana Regoli e Visconti sugli esterni. In mezzo Arini-Kone e Schiavon. Duo d’attacco composto con Comi e Castaldo.
Decise le parate di Gomis che si è visto impegnato su insidiosissimi tiri degli avversari. Comi sfiora il gol del colpaccio in contropiede mentre
Castaldo viene sostituito nel secondo tempo. I Lupi finiscono la gara in superiorità numerica quando a pochi minuti della fine viene espulso Crivello.
Sugli spalti del “Matusa” ieri sera una vera e propria festa biancoverde per gli oltre duemila supporter giunti dall’Irpinia. Un esodo in quel di Frosinone (FOTO) per i tifosi irpini che ricorda l’epopea della serie A.

TABELLINO Frosinone-Avellino: 0-0
FROSINONE (4-4-2): Zappino; M. Ciofani, Russo, Blanchard, Crivello; Paganini, Gucher, Gori (31′ st Musacci), Soddimo (20′ st Masucci); Curiale (20′ st Dionisi), D. Ciofani. A disp.: Pigliacelli, Zanon, Gessa, Bertoncini, Schiavi, Altobelli All.: Stellone.
AVELLINO (3-5-2): A. Gomis; Pisacane, Ely, Vergara, Regoli (6′ pt Bittante), Arini, Kone, Schiavon, Visconti; Castaldo (35′ st Pozzebon), Comi. A disp.: Frattali, Petricciuolo, Zito, Pozzebon, Arrighini, Soumarè, Angeli, Chiosa. All.: Rastelli.
ARBITRO: Pasqua di Tivoli.
Guardalinee: Valeriani e Bottegoni.
NOTE: Ammoniti:Bittante(A) Espulso: Crivello (F) Angoli: 2-1 Frosinone. Rec: 3′ pt; 2′ st

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *