alpadesa
  
domenica 17 novembre 2019
Flash news:   Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione» Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna Bando di vendita del Centro Servizi alle Pmi di Atripalda: lunedì la pubblicazione con prezzo a base d’asta di 2.715.000 euro Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino

Lupi, punto prezioso a Frosinone. Sugli spalti del Matusa festa biancoverde

Pubblicato in data: 24/9/2014 alle ore:09:18 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

frosinone-avellinoFinisce 0-0 tra Frosinone e Avellino. Un pareggio a reti bianche utile per allungare la striscia di risultati utili consecutivi nel gara di campionato infrasettimanale di ieri sera.
I Lupi soddisfatti dopo la preziosa vittoria esterna contro il Latina probabilmente denunciano una certa stanchezza. Due trasferte e quattro punti: un bottino prezioso per gli uomini di mister Rastelli che a Frosinone consolidano la propria posizione in classifica. Gli avversari erano reduci da una goleada contro il Lanciano ma non hanno trovato lo spunto per ripetersi in casa.
Il tecnico biancoverde Massimo Rastelli cambia poco rispetto alla partita contro il Latina, schierando il classico 3-5-2. Davanti a Gomis da destra verso sinistra, Pisacane, Ely e Vergara. In mediana Regoli e Visconti sugli esterni. In mezzo Arini-Kone e Schiavon. Duo d’attacco composto con Comi e Castaldo.
Decise le parate di Gomis che si è visto impegnato su insidiosissimi tiri degli avversari. Comi sfiora il gol del colpaccio in contropiede mentre
Castaldo viene sostituito nel secondo tempo. I Lupi finiscono la gara in superiorità numerica quando a pochi minuti della fine viene espulso Crivello.
Sugli spalti del “Matusa” ieri sera una vera e propria festa biancoverde per gli oltre duemila supporter giunti dall’Irpinia. Un esodo in quel di Frosinone (FOTO) per i tifosi irpini che ricorda l’epopea della serie A.

TABELLINO Frosinone-Avellino: 0-0
FROSINONE (4-4-2): Zappino; M. Ciofani, Russo, Blanchard, Crivello; Paganini, Gucher, Gori (31′ st Musacci), Soddimo (20′ st Masucci); Curiale (20′ st Dionisi), D. Ciofani. A disp.: Pigliacelli, Zanon, Gessa, Bertoncini, Schiavi, Altobelli All.: Stellone.
AVELLINO (3-5-2): A. Gomis; Pisacane, Ely, Vergara, Regoli (6′ pt Bittante), Arini, Kone, Schiavon, Visconti; Castaldo (35′ st Pozzebon), Comi. A disp.: Frattali, Petricciuolo, Zito, Pozzebon, Arrighini, Soumarè, Angeli, Chiosa. All.: Rastelli.
ARBITRO: Pasqua di Tivoli.
Guardalinee: Valeriani e Bottegoni.
NOTE: Ammoniti:Bittante(A) Espulso: Crivello (F) Angoli: 2-1 Frosinone. Rec: 3′ pt; 2′ st

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *