alpadesa
  
Flash news:   Protesta delle famiglie contro i doppi turni all’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda: ieri mattina una delegazione dal sindaco. Foto Estorsione continuata ai danni del titolare di un bar di Atripalda: avviso di garanzia e chiusura delle indagini per un ventottenne del luogo Elezioni Regionali, Maria Picariello referente di “Italia Viva Atripalda” ringrazia gli elettori: “per aver contribuito al grande risultato elettorale conseguito dal candidato Enzo Alaia” Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio. Qui i dati dei più votati ad Atripalda Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos»

Ubriaco perde controllo dell’auto e rischia di provocare incidente in via Roma, denunciato per tasso alcolemico undici volte superiore alla norma. FOTO

Pubblicato in data: 6/10/2014 alle ore:23:55 • Categoria: Cronaca

ubriaco-al-volante1Carabinieri in campo nel weekend per combattere il pericolosissimo binomio tra alcool e guida. Ieri sera i militari della locale Stazione hanno infatti evitato che ciò che sembrava avere le caratteristiche di un banale incidente stradale potesse avere ben più gravi conseguenze.
L’episodio, come commentano le foto, è accaduto prima di mezzanotte in via Roma.
Un uomo, residente ad Avellino del ’62, ha completamente perso il controllo del proprio veicolo, una vecchia Fiat Panda di colore rosso, intraversandosi ed ostruendo completamente la sede stradale di via Roma in prossimità di una rotatoria e di un incrocio.
L’auto parcheggiata di traverso nel centro della strada e con la retromarcia inserita, ha richiamato l’attenzione di non pochi automobilisti in transito in quel momento che si sono dovuti fermare per aggirare l’ostacolo.
Fortunatamente il pronto intervento di una gazzella dei carabinieri della locale stazione, impegnata nel controllo del territorio, giunta sul posto ha scongiurato che l’uomo con la sua auto potesse provocare  un incidente stradale.
Dopo aver fatto scendere l’uomo dall’auto, i militari si sono immediatamente accorti dello stato d’ebbrezza in cui versava. Così è stato subito richiesto l’intervento di un’ambulanza del 118 della locale Confraternita di Misericordia mentre uno dei due militari provvedeva a spostare l’automobile.
Il conducente è stato così soccorso e trasportato presso l’ospedale Moscati di Avellino dove successivamente dalle analisi gli è stato riscontrato un tasso alcolemico quasi undici volte superiore agli 0,5 gr./litro consentiti. Un pronto intervento che lo ha salvato anche da un verosimile incipiente coma etilico.

Per l’uomo è poi scattata la denuncia per guida in stato d’ebbrezza.
ubriaco-al-volante3

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Ubriaco perde controllo dell’auto e rischia di provocare incidente in via Roma, denunciato per tasso alcolemico undici volte superiore alla norma. FOTO”

  1. michelangelo ha detto:

    credo che possa entrare nel guinness dei primati.
    una volta mi è capitato di fare l’alcol test per misurare quanto ero ubriaco (e lo ero di parecchio), ma sono arrivato solo a 1.2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *