alpadesa
  
Flash news:   Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto

Anticorruzione: al via i corsi per i dipendenti dei Comuni di Atripalda, Mercogliano e Monteforte Irpino

Pubblicato in data: 9/10/2014 alle ore:16:45 • Categoria: Comune

sala-consiliare-vuota

Con il primo incontro programmato presso la sala consiliare del comune di Atripalda, inizia, domani 10 ottobre, la formazione congiunta sulla legge 190/2012 per i dipendenti dei comuni di Atripalda, Mercogliano e Monteforte Irpino, fortissimamente voluta dalle Amministrazioni e dai Segretari Generali dei rispettivi comuni.
Il percorso formativo in materia di anticorruzione sarà itinerante e ospitato da tutti e tre i comuni e si concluderà il 17 dicembre presso il centro Campanello in Mercogliano.
Gli incontri in collaborazione con Diritto Italia e con valenti magistrati del TAR Campania , dottori Bonauro e Nunziata, valuteranno compiutamente tutti i settori potenzialmente a rischio corruzione con l’ analisi normativa e provvedimentale per garantire buone pratiche amministrative.
Grande la soddisfazione dei Segretari Generali, dott.ssa Clara Curto, Comune di Atripalda , Dr.ssa Gemma Festa, comune di Mercogliano e, dr. Eugenio Moschella, comune di Monteforte Irpino, per quello che ,di fatto, è uno dei primi se non il primo percorso formativo congiunto tra i comuni dell’Irpinia in materia di anticorruzione.
Questa sperimentazione, hanno dichiarato, sarà foriera di probabili nuove iniziative quale la Centrale Unica di Committenza, per garantire unità di intenti ai tre comuni , che fanno da corolla al comune capoluogo, enti simili sia per popolazione che per territorio, soprattutto in un’ottica collaborativa e di razionalizzazione, efficienza, economicità e legalità dell’attività amministrativa.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Solidarietà alimentare, il gruppo “Noi Atripalda” chiede al sindaco l’immediata convocazione per la distribuzione adeguata delle risorse

Il Gruppo consiliare “NOI ATRIPALDA”, nel ribadire la propria disponibilità a collaborare con la maggiorarnza consiliare in questo momento di Read more

Comune, al via la selezione per dodici volontari al servizio civile. Ecco i 53 aspiranti

Settimana decisa per la selezione di 12 volontari da impiegare nel progetto “G.A.I.A –giovani e animali per l’Irpinia nell’ambiente” al Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Anticorruzione: al via i corsi per i dipendenti dei Comuni di Atripalda, Mercogliano e Monteforte Irpino”

  1. augusto ha detto:

    Ma chi sono questi dipendenti di Atripalda che debbono partecipare al corso anticorruzione?
    Ma sono tutti a partecipare?

  2. angelina ha detto:

    Fate bene, fategli fare corsi ai dipendenti di Atripalda, almeno respirano un pò dal troppo lavoro che fanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *