alpadesa
  
Flash news:   Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos» Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto

Atripalda non fa l’en plein nel nuovo Consiglio provinciale: eletti Vincenzo Moschella (Fi) e Luigi Tuccia (Pd). Resta fuori Antonio Iannaccone

Pubblicato in data: 10/10/2014 alle ore:16:07 • Categoria: Politica

vincenzo-moschella-con-gambacortaAtripalda non fa l’en plein nel nuovo Consiglio provinciale che sarà guidato dal neo presidente Domenico Gambacorta.
Solo due dei tre consiglieri comunali di Atripalda candidati siederanno tra i banchi del parlamentino provinciale.
Eletti tra i dodici membri del nuovo Consiglio di Palazzo Caracciolo il vice sindaco Luigi Tuccia per il Pd ed il consigliere comunale Vincenzo Moschella per Forza Italia (nella foto con il neo presidente Gambacorta).
Non ce l’ha fatta invece l’ex assessore Antonio Iannaccone dell’UDC candidato nella lista dello scudocrociato, primo dei non eletti. A penalizzare Iannaccone un solo voto in meno raccolto nella competizione.
Lo spoglio sta ancora proseguendo e solo lunedì ci sarà la proclamazione ufficiale degli eletti.
provincia1

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Atripalda non fa l’en plein nel nuovo Consiglio provinciale: eletti Vincenzo Moschella (Fi) e Luigi Tuccia (Pd). Resta fuori Antonio Iannaccone”

  1. peppe ha detto:

    Bene così per gli eletti.

  2. Angelo ha detto:

    Chi semina vento, raccoglie tempesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *