alpadesa
  
Flash news:   Rubano capi di abbigliamento al “Centro Commerciale Appia” di Atripalda, tre extracomunitari denunciati dai Carabinieri Questione Falò di San Sabino e scontro tra genitori e dirigente scolastica, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «evidenziano la disgregazione della nostra comunità. Amministrazione in silenzio e travolta dagli eventi, non c’è capacità di guidare i processi» “Torneo Calcistico Stracittadino” di Atripalda: pronto il regolamento della tredicesima edizione Coronavirus, negativi i primi diciotto tamponi in Irpinia Regolamento per le misure di contrasto all’evasione e morosità dei tributi locali: scontro sulle sanzioni in Consiglio, l’opposizione incalza la maggioranza Scuole chiuse in Campania, il sindaco di Atripalda recepisce l’ordinanza del governatore De Luca Coronavirus, il governatore De Luca chiude scuole e università fino a sabato in Campania Coronavirus, tampone positivo in Campania L’Avellino vince il derby con la Paganese Va deserto il secondo esperimento di vendita dei cinque box artigianali di via San Lorenzo mentre torna sul mercato l’ex Centro Pmi

Provincia, parlano il vicesindaco Tuccia e il consigliere Moschella eletti in Consiglio. Gli auguri del sindaco

Pubblicato in data: 10/10/2014 alle ore:17:58 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

elezioni-provincia-2014-spoglioIl vice sindaco di Atripalda Luigi Tuccia, quarto della componente Pd ad entrare a Palazzo Caracciolo così commenta la vittoria: «Sono contento perché da Atripalda siamo stati eletti in due, io e Vincenzo Moschella che sta in maggioranza e che potrebbe dare una mano al Comune per il prosieguo del nostro sviluppo economico». L’impegno in Provincia per l’esponente del Partito Democratico sarà «quello che ho sempre annunciato anche in campagna elettorale, ovvero mettere mano al Piano di coordinamento provinciale e verificare, attraverso la disponibilità dei fondi, la messa in sicurezza del dissesto idrogeologico soprattutto del Sabato e, data l’occasione del Giro d’Italia che passerà per Atripalda, la prima cosa da fare sarà rendere belle le strade provinciali per questa rappresentazione nazionale». No comment, invece, sulla vittoria di Domenico Gambacorta presidente di centrodestra di un consiglio a maggioranza Pd «è evidente che c’è qualcosa che non va».  Tuccia approda in Consiglio provinciale insieme al consigliere comunale di Fi Vincenzo Moschella: «Gambacorta ha recuperato tantissimo nelle due ultime settimane. Personalmente mi ritengo soddisfatto per l’elezione che è a baluardo della nostra collettività visto che già la scorsa consiliatura, quella del 2009, l’unico eletto nel collegio fu il sindaco di San Potito mentre Atripalda in quell’occasione non riuscì ad esprimere nessun rappresentante».

elezioni-provincia-2014-spoglio2A fare le congratulazioni il primo cittadino di Atripalda e coordinatore provinciale di Scelta Civica Paolo Spagnuolo: «ho seguito poco lo spoglio, il dato che colpisce è il voto sul presidente, non scopro l’acqua calda sul fatto che si sia espresso un voto disgiunto. L’analisi spetta al Partito Democratico dato che evidentemente qualcosa non ha funzionato. La lista di Scelta Civica ha avuto un’ottima affermazione». Complimenti agli eletti Tuccia, vice sindaco, e Moschella consigliere di minoranza: «ad entrambi feci un imbocca al lupo, sono contento. Per il mio vice questa elezione rappresenta un ristoro da anni in cui ha dato tanto alla politica. Sono contento e rammaricato per non aver potuto contribuire direttamente a questa elezione dato che si tratta di im voto politico per cui non era possibile per me un impegno diverso. Molti felice anche per Moschella che contribuirà a portare Atripalda ad essere protagonista in provincia come è giusto che sia». E su Foti e Gambacorta conclude: «ho sempre pensato che siano entrambe ottime candidature, la provincia è ben rappresentata. Questa anomalia è dipesa dalle problematiche in seno al Pd ma anche da una legge nefasta».

Eletti:
Presidente Domenico Gambacorta
Pd: Stefania Farina, Enrico Montanaro, Caterina Lengua e Luigi Tuccia
FI: Girolamo Giaquinto e Vincenzo Moschella
NCD: Domenico Palumbo e Antonio Aurigemma
Davvero: Gianluca Festa
Movimento per la Costituente Popolare: Luigi D’Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Provincia, parlano il vicesindaco Tuccia e il consigliere Moschella eletti in Consiglio. Gli auguri del sindaco”

  1. Armando ha detto:

    E Scelta Civica non ha nessuno?
    Che peccato

  2. augusto ha detto:

    Scelta Civica ha avuto un ottima affermazione.
    Veramente?

  3. sabatino ha detto:

    scelta civica tiene il suo cons.prov,come gli altri,nella persona di enzo alaia,e per pochi punti non è scattato il secondo cons. nella persona del candidato rizzieri buonopane. tanto per onestà di cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *