alpadesa
  
Flash news:   Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora rumena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda

Ciclismo, Granfondo di Roma: tra 5000 partecipanti Atripalda c’è

Pubblicato in data: 13/10/2014 alle ore:10:29 • Categoria: Ciclismo, Sport

roma-fori-imperialiDomenica mattina, di buon ora, circa 5000 ciclisti hanno provato l’emozione di poggiare la propria bici sul selciato dei Fori Imperiali ammirando l’altare della Patria, prima di posizionarsi in griglia dando le spalle al Colosseo che intanto si tingeva dei colori dell’alba. La gara nella città eterna è l’unica che consente ai ciclisti di essere protagonisti su quelle stradeche hanno 3000 anni di storia! La terzaGranfondo Campagnolo, ha visto il fiume di ciclisti dapprima attraversare il centro della capitale, per poi dirigersi nel Parco dei Castelli Romani. In 120 km gli atleti hanno dovuto superare un dislivello di 1900 mt scollinando ben 4 gran premi della montagna: Rocca di Papa, le Macere, Rocca Priora e il Tuscolo. La picchiata verso Roma ha premiato il ciclista toscano Alfonso Falzarano che, nello stadio delle Terme di Caracalla ha battuto in volata il marchigiano Mencaroni. Numerosa la presenza di ciclisti dal sud Italia e dalla Campania. Importante anche la 3ª partecipazione del Circolo Amatorti della Bici di Atripalda che piazzano Gerardo Cavuoto e Ubaldo Acone nei primi 500 ma soprattutto Antonio De Pascale158° assoluto ad oltre 33km/h di media. L’atleta atripaldese, reduce dalla recente affermazione nella corsa sociale, è risultato alla fine il primo tra tutti i ciclisti irpinia tagliare il traguardo della Granfondo nella capitale!


de-pascale-discesa-delle-macere

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia

Gli sportivi in generale stanno vivendo questo periodo con la consapevolezza di un momento molto particolare causa covid-19. Ma è Read more

Ciclismo, Antonino Siconolfi atripaldese doc dell’A.S. “Civitas-ProfumeriaLucia”  

L’A.S.Civitas-Profumeria Lucia presenta Antonino Siconolfi, atripaldese doc, classe ‘87 per 176 cm di altezza e  86 chilogrammi, passista. Ha iniziato Read more

Ciclismo, la determinazione di Bruno Riccio dell’A.S. “Civitas-Profumeria Lucia“

Per diventare un ciclista bisogna avere passione, tenacia, una grande forza di volontàe e soprattutto avere le giuste motivazioni. La Read more

Ciclismo, l’A.S.“Civitas-Profumeria Lucia” presenta Antonio Verrilli

Continua il “viaggio” virtuale per conoscere più da vicino il profilo tecnico degli atleti della compagine atripaldese “A.S.Civitas-Profumeria Lucia”. E’ Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *