alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi

A Palazzo di Città la nuova sede dell’Uniat-Uil

Pubblicato in data: 6/11/2014 alle ore:18:10 • Categoria: Attualità

comune

L’Uniat Campania comunica a tutti gli iscritti e agli inquilini di alloggi Erp (comunali e Iacp) e di alloggi privati di Atripalda che a partire dal prossimo 11 novembre presso la sede del Comune sarà possibile ricevere assistenza relativa al settore inquilinato, oltre che per quello fiscale e pensionistico. I ns. operatori saranno in sede tutti martedì mattina dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e tutti i giovedì pomeriggio dalle 16.00 alle ore 19.00.“Aggiungiamo una ulteriore bandierina – ha sottolineato il Presidente regionale dell’Uniat Aniello Estero – sulla mappa irpina. Atripalda rappresenta il fulcro della Valle de Sabato e in questo momento storico così complicato il sindacato ha il dovere di fare la propria parte, restando vicino ai propri assistiti. Tutti gli inquilini potranno, all’interno della casa comunale, e ringraziamo l’amministrazione comunale per la possibilità offertaci, trovare l’assistenza di cui hanno sempre bisogno. Nel solco tracciato in questi anni dal compianto Franco De Feo”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “A Palazzo di Città la nuova sede dell’Uniat-Uil”

  1. peppino ha detto:

    Non credo che offrire una sede ad un sindacato sia una mossa giusta. O a tutti, o a nessuno. Per tutti intendo anche le altre associazioni che fanno attività sociale. Siccome non cin sono spazi per tutti, le istituzioni devono restare fuori da queste attività sindacali. Ma anche con queste cosuccie si fa politica in questo paese, e tutto precipita verso il basso

  2. la vergogna.... ha detto:

    caro sindaco paolo spagnuolo sia l’assessore prezioso che il sindacato ardolino hanno fatto cose da pazzi sulcomune togliendo tutta i rifiuti di torno al comune.
    il sig. ardolino per noi ha LASCIATO UNIAT per proteggere a noi di atripalda non mi sono mai sentito cosi orgoglioso ma mi dovete fare capire voi sia il sindaco o l’assessore prezioso come mai stanno ancora questa sigle su il nostro comune è la UIL e la Cisl non si è vergognata per quando ha fatto non solo in ad Atripalda ma in provincia?
    una risposta la voglio da voi caro sindaco o assessore mi chiamo Valter inquilino. Lo so caro ardolino sei un signore non parli ma la cosa si deve dire rispondimi, ciao

  3. al presidente ha detto:

    ma stiamo scherzando qui viene una persona questo presidente venire qui per dire che a atripalda siamo inquinati ma perchè non rispondere il sig. ardolino che per lui stanno qui io sono pino che sto a via ferrovia queste persone non servono a noi forse serve solo al sindaco o qualche assessore che stanno li in comune uscite da Atripalda voi sindaco e assessori è portate questo che si fa chiamare presidente aniello

  4. che vergogna ha detto:

    se non ce più ardolino chi tutela ormai è diventato presidente comunque se lo meritato tutto perchè è una persona buona chi va nel suo ufficio si mette a disposizione non dice mai no dice vediamo che si può fare che uomo comunque auguri giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *