alpadesa
  
sabato 31 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda Coronavirus, comunicato del Sindaco di Atripalda sui 31 contagiati in città: “la buona parte non presenta sintomi” Coronavirus, il contagio non si ferma: altri 4 casi ad Atripalda. In provincia sono 187 i positivi Farmer Market di Atripalda, ok alla gestione annuale Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia

L’Avellino corsara a Modena con una doppietta di Castaldo. FOTO

Pubblicato in data: 8/11/2014 alle ore:17:10 • Categoria: Avellino Calcio

modena-avellinoL’Avellino corsara a Modena grazie ad un super Gigi Castaldo. Il bomber biancoverde, sempre più capocannoniere della competizione cadetta, mette a segno una doppietta, due preziosissimi gol, arrivando a quota 10 segnature in tredici gare. I lupi sfatano così un nuovo tabù dopo aver battuto il Latina al “Francioni”,  il Livorno ed il Catania al “Partenio-Lombardi”. Una vittoria che proietta l’Avellino al secondo posto in classifica, con punti 23, dietro solo a Frosinone e Carpi.
Massimo Rastelli deve far fronte a numerose assenze nella gara contro il Modena di Novellino affidandosi al 4-3-1-2. Gomis tra i pali, difesa a quattro con Regoli e Visconti sugli esterni ed il duo Arini-Chiosa in mezzo. In mediana D’Angelo-Kone e Zito, davanti le due punte Castaldo-Comi con Angeli alle spalle.
I lupi vanno a segno al 21’pt quando il portiere avversario Pinsoglio non blocca D’Angelo e Comi ci provano con quest’ultimo che colpisce il palo. La sfera si impenna e Castaldo di testa non perdona.
Il raddoppio su rigore in pieno recupero del primo tempo: Comi viene atterrato in area da Tonucci, l’arbitro assegna il penalty. Dal dischetto Castaldo spiazza Pinsoglio. Si va al riposo sul 0 a 2 per i biancoverdi.
Nel secondo tempo, al 10′, il Modena accorcia le distanze con Granoche su suggerimento di Ferrari.
modena-avellino1

TABELLINO MODENA AVELLINO: 1-2

MODENA (4-4-2): Pinsoglio; Marzorati (42′ pt Calapai), Zoboli, Tonucci, Manfrin; Luppi, Schiavone, Osuji (10′ st Nardini), Nizzetto; Ferrari (21′ st Gatto), Granoche.
A disp.: Manfredini, Slivka, Beltrame, Marsura, Martinelli, Rubin. All.: Novellino

AVELLINO (4-3-1-2): Gomis; Regoli (39′ pt Petricciuolo), Arini Chiosa, Visconti; D’Angelo, Kone, Zito; Angeli (16′ st Fabbro); Castaldo, Comi. A disp.: Frattali,Bavena ,Soumarè, Filkor, D’Attilio, Pozzebon, Arrighini All.: Rastelli

MARCATORI: 21′ pt Castaldo; 49′ ptc Castaldo (Rig); 10′ st Granoche
ARBITRO: Minelli di Varese

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *