alpadesa
  
Flash news:   Parte lo screening epidemiologico per titolari e dipendenti delle attività commerciali di Atripalda, il sindaco: “il costo del primo test per ogni negozio è a carico del Comune, per gli altri prezzi agevolati” Coronavirus, su 198 tamponi nessun caso positivo in Irpinia oggi Coronavirus, 399 i guariti in Irpinia e 49 i comuni Covid Free Coronavirus, raddoppiano i casi di contagio (+318) ma scendono i decessi a 55 Festa della Repubblica, lettera di Idea Atripalda al Presidente Mattarella Il Comune di Atripalda torna a soccombere dinanzi al Giudice di Pace di Avellino, l’avvocato Aquino: «L’autovelox va posto in lockdown» Coronavirus, un nuovo caso in Irpinia: è di Casalbore Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi e altre 60 vittime in un giorno Ciclismo, presentata la formazione A.S. “Civitas-Profumeria Lucia“ per la stagione agonistica 2020 Bando di gara per la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori di adeguamento sismico alla scuola dell’Infanzia “Nicola Adamo” di Atripalda

Domani sera torna il Consiglio comunale per l’approvazione di alcuni punti

Pubblicato in data: 9/11/2014 alle ore:10:28 • Categoria: Comune

consiglio-comunaleIl sindaco Paolo Spagnuolo ha convocato il Consiglio comunale per domani sera, 10 novembre, alle ore 18.30.
Un riunione del Parlamentino cittadino che vedrà ben 9 punti di discussione tra cui l’adozione del Regolamento per l’adesione alla pratica del compostaggio domestico, alcune variazioni al Bilancio di previsione 2014 e al regolamento Imposte Iuc e Tari. Al centro del dibattito anche il Regolamento per la disciplina e la gestione dei contratti di sponsorizzazione.
“Un consiglio comunale che vedrà modifiche al Regolamento sul forum giovanile – spiega Spagnuolo – perché dopo che è nato si è notata la necessità di apportare piccoli accorgimenti al Regolamento. Inoltre abbiamo circa mille compostiere domestiche, ottenute attraverso un finanziamento, che dovremmo consegnare ad altrettante famiglie di Atripalda. Attraverso queste compostiere puntiamo a far risparmiare chi ne farà uso. Per questo dovevamo modificare la Tari in quanto con le compostiere va riconosciuto  alle famiglie che li richiederanno un abbattimento della tassa. Un altro ottimo risultato, va ringraziato l’assessore all’Ambiente ed il geometra Caronia che contraddistingue Atripalda come uno dei comuni più avanzati nella tutela dell’ambiente e soprattutto al ciclo dello smaltimento dei rifiuti, diminuendone il costo. Consegnare mille compostiere significa infatti diminuire la quantità di rifiuti e di andare nella direzione voluta dalla Comunità europea e di tutti quelli che amano l’ambiente”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Il Bilancio di Previsione 2016 approda in Consiglio martedì 10 maggio

Il Sindaco di Atripalda Paolo Spagnuolo ha disposto la convocazione del Consiglio Comunale, in seduta ordinaria, presso la Sala Consiliare Read more

Consiglio comunale, l’opposizione attacca: «Scorretti e irresponsabili, l’Amministrazione non ha rispetto per le Istituzioni». FOTO

 La maggioranza non si presenta in aula al Consiglio comunale convocato dalle minoranze, la riunione va deserta per mancanza del Read more

Consiglio Comunale, l’aula accoglie il nuovo segretario Iorio. Approvato tra le polemiche l’assestamento di bilancio ma è scontro sulla parcella di Pascarosa. FOTO

Via libera sul filo di lana e non senza polemiche ieri sera in Consiglio comunale alla Variazione dell’Assestamento Generale del Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *