alpadesa
  
Flash news:   Amarezza di Gioso Tirone alla presentazione del libro sul decennale del “Torneo Calcistico Stracittadino di Atripalda”. Foto Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto

Alloggi Alvanite, Ardolino (Acai): “Con l’assessore Prezioso impegno sulla gestione”

Pubblicato in data: 13/11/2014 alle ore:17:10 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

acai“L’associazione condòmini ed assegnatari nasce con l’intento di fornire aiuto, assistenza e consulenza ai tanti inquilini degli alloggi pubblici di Atripalda – scrive Giovanni Ardolino, presidente provinciale ACAI –. Da anni ormai sto sostenendo la battaglia per migliorare la vita di tanti atripaldesi che fin dalla mia militanza nella UNIAT si sono rivolti a me ed hanno trovato la mia disponibilità si può dire, 24 ore su 24. Negli ultimi anni il lavoro è stato semplificato dall’impegno dell’Assessore Prezioso, col quale da subito c’è stata una grande intesa su come gestire gli alloggi comunali di c.da Alvanite, insieme abbiamo sostenuto la scelta di voler percorrere la strada della cessione gratuita degli alloggi agli assegantari ex.219. Una collaborazione che non cessa, anzi si rilancia. Con l’Assessore stiamo spingendo affinché si intervenga sui canaloni dei palazzi di Alvanite, che danneggiati dalla nevicata del 2012 a breve saranno oggetto di sistemazione. Purtroppo anni di mancata manutenzione, non ascrivibile all’attuale amministrazione, hanno ridotto male quegli alloggi e fondi sempre più ridotti all’osso rendono difficile gli interventi. Nella giornata di ieri ho incontrato l’Assessore Prezioso col quale abbiamo ribadito la disponibilità a fornire la nostra opera di intermediazione con gli assegnatari di Alvanite, a mia volta ho ricevuto la massima disponibilità circa alcuni interventi da fare ad Alvanite sulle parti comuni e circa la volontà di continuare nella direzione di fare di Alvanite un quartiere di proprietari piuttosto che assegnatari. Inoltre ho ricevuto rassicurazioni circa il proseguimento della lotta all’evasione dei canoni di affitto, a breve partiranno gli avvisi di pagamento relativi all’anno 2009 e 2010″.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Alloggi Alvanite, Ardolino (Acai): “Con l’assessore Prezioso impegno sulla gestione””

  1. GRAZIE ha detto:

    ti posso dire solo grazie per quello che stai facendo per noi sta cambiando tutto io sono di alvalite e da quando sei messo in mezzo sto vedendo che si organizza tutto anche quando vado li al comune è tutta altra casa vedo più disponibili e più umani sono gli impiegati. Questo era il comune che volevamo disponibilità, (grazie a tutti voi che lavorate per noi )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *