alpadesa
  
sabato 31 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, nuovo record in Italia: sono 31.084 i nuovi contagi Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda Coronavirus, comunicato del Sindaco di Atripalda sui 31 contagiati in città: “la buona parte non presenta sintomi” Coronavirus, il contagio non si ferma: altri 4 casi ad Atripalda. In provincia sono 187 i positivi Farmer Market di Atripalda, ok alla gestione annuale Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia

Prima sconfitta al Partenio per Rastelli, con il Vicenza finisce 0 a 1. Annullato gol regolare a Comi. FOTO

Pubblicato in data: 16/11/2014 alle ore:22:32 • Categoria: Avellino Calcio

avellino-vicenzaPrima sconfitta al Partenio per gli undici di mister Rastelli dopo sette gare interne positive. L’Avellino spreca un’occasione d’oro non sfruttando la gara interna per poter balzare al secondo posto in solitario in classifica ma viene piegato dal Vicenza. Finisce 0 a 1 con i lupi che scivolano così al quinto posto in classifica nella quattordicesima gara di campionato.
Al Partenio il Varese passa con un gol di Cocco nel primo tempo. Nella seconda frazione di gioco un palo e un gol annullato dall’arbitro Manganiello: Comi il protagonista in entrambi gli episodi.
Non basta quindi il sostegno dello stadio e della Curva Sud che in avvio di gara dà vita ad una coreografia mozzafiato con fumogeni ed un lungo striscione: “Con la tenacia di chi non conosce la resa…sempre a tua difesa…avanti! Curva Sud!“.
Rastelli si affida al 4-3-1-2. Davanti a Gomis schiera Bittante, Pisacane, Chiosa e Visconti. Linea mediana composta da Kone, Arini e Zito. Al fianco del capocannoniere Castaldo ancora una volta Comi con D’Angelo trequartista.
Al 27′ del primo tempo arriva il vantaggio degli ospiti, cross di Laverone per Cocco che con un tiro al volo insacca Gomis.
Nel secondo tempo l’arbitro annulla al 36′ un gol regolare a Comi tra le proteste dei tifosi.

curva-sud-avellina-vicenzaTABELLINO Avellino-Vicenza: 0-1

Avellino (4-3-1-2): Gomis; Bittante (33′ st Petricciuolo), Pisacane, Chiosa, Visconti; Arini (10′ st Soumarè), Kone, Zito (25′ st Arrighini); D’Angelo; Castaldo, Comi. A disp.: Frattali, Fabbro, Angeli, Pozzebon, D’Attilio, Filkor. All.:Rastelli

Vicenza (4-3-3): Bremec; Sampirisi, Brighenti, Camisa, Garcia; Moretti, Di Gennaro (38′ st Sciacca), Cinelli; Laverone, Cocco, Giacomelli (29′ st Lores Valera). A disp: Vigorito, Gentili, Figliomeni, D’Elia, Sbrissa, Gerbaudo, Spiridonovic. All.:Marino
MARCATORI: 27′ pt Cocco
ARBITRO: Gianluca Manganiello della sezione di Pinerolo (TO), NOTE: Ammoniti:Kone (A), Moretti (V). Angoli: 5-3 Avellino. Rec.: 1′ pt; 3′ st
curva-sud-avellino-vicenza1

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *