alpadesa
  
Flash news:   Bando di gara per la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori di adeguamento sismico alla scuola dell’Infanzia “Nicola Adamo” di Atripalda Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Polemiche movida avellinese, don Fabio si rivolge agli assenti: “grazie per essere giovani di senso” Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Movida ad Avellino, “IDEA Atripalda“ contro il sindaco Gianluca Festa: “chieda scusa e si dimetta” «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO “Oggi è il tuo nome, auguri Antonello” dallo zio Gabriele De Masi Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO

Un palo di Arrighini nega la vittoria ai Lupi con il Varese. FOTO

Pubblicato in data: 22/11/2014 alle ore:18:52 • Categoria: Avellino Calcio

avellino-varese1Un palo di Arrighini nel secondo tempo nega la vittoria ai Lupi contro il Varese. Finisce zero a zero allo stadio Partenio-Lombardi il match valido per la quindicesima giornata del campionato di serie B, con i lupi fermi al quinto posto in classifica a 24 punti.
L’Avellino, reduce dalla sconfitta interna di domenica scorsa con il Vicenza, non trova la vittoria anche nella sfida contro un Varese che non riesce mai ad impensierire il portiere Gomis.
avellino-varese-curva-sudRastelli schiera il classico 3-5-2  con il duo Comi-Castaldo in avanti.
Nel primo tempo tanti contrasti a centrocampo ma nessuna conclusione degna di nota da ambo le parti. Nella ripresa il match si accende: Rastelli inserisce prima Soumaré per Arini e poi Arrighini per Comi. I cambi permettono agli irpini di spingere al massimo nella metà campo varesina.
Dal 60′ si registrano una girandola di occasioni per i biancoverdi. La prima è di Soumaré poi due tiri di Bittante. al 35′ sempre da un perfetto assist di Soumarè Arrighini sfiora il gol di testa, ma la palla si stampa sul palo. Sempre l’attaccante biancoverde non riesce a concretizzare altre due occasioni da gol con il portiere
Bastianoni bravo ad opporsi.

avellino-varese2
TABELLINO : Avellino – Varese: 0-0

Avellino 3-5-2: Gomis; Pisacane, Ely, Chiosa; Bittante (41′ st Angeli) D’Angelo, Kone, Arini (11′ st Soumarè) Visconti; Comi (15′ st Arrighini), Castaldo.A disp: Frattali, Petricciuolo, Zito, Fabbro, Pozzebon, Filkor. All.: Rastelli.

Varese 4-2-3-1: Bastianoni; Fiamozzi, Borghese, Rea (37′ st Scapinello), De Vito; Blasi (18′ st Tamas), Barberis, Falcone Capezzi Lupoli (31′ st Neto); Miracoli. A disp: Perucchini, La Gorga, Rivas, Forte, Simic, Petkovic. All.: Bettinelli.

Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata.
NOTE: Ammoniti:D’Angelo (A),Barberis, Blasi,Capezzi, Neto (V). Angoli.: 11-0 Avellino. Rec.:0′ pt; 4′ st
avellino-varese3

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Il capitano D’Angelo: «Dalla D alla B ci sono sempre stato. Mi manca una lettera da conquistare»

«Ricordo la mia prima conferenza stampa a luglio. Dissi che volevamo i play off. Oggi sono felice di aver raggiunto Read more

L’Avellino ai playoff nonostante il pari beffa con il Trapani. FOTO

L'Avellino conquista matematicamente l'accesso ai playoff di serie B, con una giornata d'anticipo, grazie all'1-1 casalingo contro il Trapani. Sarà Read more

Una perla di Zito e l’Avellino ritrova la vittoria al Partenio. FOTO

Una perla di Zito nel primo tempo chiude la gara contro il Modena e l'Avellino torna a volare in classifica, Read more

Un rigore dubbio di Calaiò affonda l’Avellino nel terzo ko consecutivo. FOTO

Un rigore dubbio di Calaiò ed il Catania affonda l'Avellino nel terzo ko consecutivo. La squadra siciliana torna al successo Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *