alpadesa
  
Flash news:   Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti A Catania lupi sconfitti per 3-1 “Alvanite Quartiere Laboratorio”, l’Amministrazione affida incarico professionale per adeguare il progetto alla variata normativa energetica Vittoria in trasferta per la Scandone: battuta per 71-82 la Stella Azzurra Roma Autovelox, psicosi tra gli automobilisti per le nuove postazioni lungo il Raccordo mentre sulla Variante il Comune incassa altre sconfitte dal Giudice di Pace Aggiudicato l’appalto dei lavori per l’ampliamento del ponte delle Filande lungo il torrente Fenestrelle ad Atripalda: progetto anti alluvioni Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato» L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0

La passione nella tradizione: nell’ex bar Italia a breve sarà di scena il gusto

Pubblicato in data: 3/12/2014 alle ore:06:24 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

ex-bar-italia

La passione nella tradizione. Un motto, due dimensioni che si rincorrono nel tempo e abbracciano una storia centenaria. Sandro Lauri, conosciuto al pubblico del divertimento e della ristorazione come Sandrissimo, ne ha fatto un manifesto per presentare ad Atripalda la sua nuova creazione. Idee giovani, brillanti e accattivanti in una location simbolo per il ritrovo degli atripaldesi, vale a dire l’ex Bar Italia che oramai da circa un anno ha chiuso i battenti. Per rispolverare la tradizione sopita, c’è voluta la passione coltivata da Sandrissimo fin dai tempi nolani del Nemo, che lo ha visto muovere i primi passi nel campo delle pubbliche relazioni. Ecco allora che sta per arrivare all’ingresso del salotto di Atripalda un nuovo format in grado di rivisitare il gusto e il divertimento di un angolo in riva al fiume Sabato. Dal 1920 ad oggi ma anche dal Vesuvio all’Irpinia. La fusione dei due territori è un altro elemento fondante la novità offerta da Sandrissimo, che grazie alla sua esperienza a 360 gradi nel settore, ha scelto di tornare al centro di Atripalda che lo accoglie oramai da cinque anni. “Nulla si crea e nulla si distrugge, tutto si trasforma” verrebbe da dire prendendo in prestito una legge della fisica. Sandrissimo l’ha fatta sua per inaugurare a breve il nuovo punto di riferimento per chi riconosce la sua passione nella tradizione. Manca davvero poco: l’appuntamento è in via Roma 1 ad Atripalda.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *